2021

Immagine di illustrazione del Coronavirus

Corona: quello che le imprese devono sapere

(update 12.01.2022) Questa pagina viene regolarm ente aggiornata con gli ultimi sviluppi relativi all'epidemia di coronavirus che riguardano le aziende. Presenta inoltre tutte le misure attualmente in vigore per sostenere le PMI svizzere.
Un porto mercantile.

Gli affari vanno bene, ma i fattori di incertezza aumentano

(29.12.2021) La situazione delle piccole e medie imprese industriali sta migliorando. L’indice Purchasing Manager Index delle PMI (PMI-PMI) pubblicato dalla banca Raiffeisen è aumentato di 3,6 punti tra ottobre e novembre attestandosi a 55,3 punti. Questo aumento si spiega con il miglioramento degli ordini.
Un computer portatile con un germoglio verde al centro.

L’economia circolare: un’opportunità per la Svizzera

(29.12.2021) L’economia circolare in Svizzera è destinata a crescere. Secondo uno studio congiunto del Centro di ricerca congiunturale (KOF) e della Fachhochschule di Berna (BFH), solo il 10% delle imprese svizzere hanno delle attività importanti in questo ambito.
Donna scansiona un codice qr davanti a un PC

Il passaggio alla QR-fattura prende velocità

(28.12.2021) Da un recente studio condotto dall’istituto di ricerca gfs.bern sull’abolizione delle attuali polizze di versamento risulta che il passaggio delle imprese alla QR-fattura è ben avviato. Circa due terzi di tutte le aziende svizzere prevedono già di completare in tempo le operazioni di conversione.
Veduta di Sankt Moritz.

Turismo: l’inverno alle porte è promettente

(22.12.2021) La stagione invernale si annuncia buona per gli albergatori svizzeri. In relazione al livello di prenotazioni per le feste di fine anno, Svizzera Turismo (ST) prevede, nelle regioni di montagna, un aumento del numero di pernottamenti del 34% per la stagione 2021-2022 rispetto allo scorso anno.
Tubi metallici.

La Svizzera ritrova una congiuntura normale

(22.12.2021) L’economia svizzera riprende il ritmo di crociera. Il barometro congiunturale pubblicato dal Centro di ricerca congiunturale (KOF) si situa a 108,5 punti in novembre. In diminuzione rispetto ad ottobre, il barometro si avvicina alla sua media a lungo termine (100 punti).
Binari ferroviari.

Secondo l’OCSE la ripresa in Svizzera è solida

(15.12.2021) La Svizzera riprende fiato dopo la crisi. Secondo le prospettive economiche dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) il prodotto interno lordo (PIL) elvetico dovrebbe crescere del 2,9% nel 2021. L’incertezza, tuttavia, resta elevata.
Una persona sta facendo la spesa in un supermercato.

Commercio al dettaglio: la crescita rallenta

(15.12.2021) La crescita segna una battuta d’arresto per i dettaglianti svizzeri. Secondo l’Ufficio federale di statistica (UST) le cifre d’affari del commercio al dettaglio sono progredite dello 0,6% in termini nominali tra ottobre 2020 e ottobre 2021. La crescita era ancora dell’1,9% in settembre.
Edifici in costruzione.

Entusiasmo nel settore della costruzione

(08.12.2021) Il settore della costruzione è uscito dalla crisi. Secondo l’inchiesta della Società svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC), la cifra d’affari del settore è pari a CHF 6,4 miliardi nel terzo trimestre 2021, l’ammontare più alto da almeno 30 anni.
Un computer portatile in una serra.

Gli agricoltori seguono le tendenze alla digitalizzazione

(08.12.2021) L’agricoltura si digitalizza in Svizzera. Secondo l’Ufficio federale di statistica (UST), le tecnologie digitali sono utilizzate dal 37% degli agricoltori svizzeri per le proprie attività. Tuttavia, le più specifiche tra queste sono ancora agli esordi.
Pila di quattro caschi da cantiere.

Settore secondario: la crescita continua

(01.12.2021) Il settore secondario svizzero mostra una forte progressione. Secondo le ultime cifre dell’Ufficio federale di statistica, la produzione è aumentata del 7,3% nel terzo trimestre 2021 rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Le cifre d’affari sono aumentate dell’8,8%.
Una persona scrive su un portatile. Appaiono inoltre dei simboli con lucchetti di sicurezza.

Le PMI sono in ritardo in materia di sicurezza digitale

(01.12.2021) La sicurezza online delle imprese è insufficiente. Secondo uno studio di Digitalswitzerland meno della metà delle PMI svizzere applica attivamente delle misure di protezione; e il numero di attacchi informatici è in aumento.

Ultima modifica 28.04.2021

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2021.html