Finanziamento tramite una quota di capitale proprio

Nel caso di un finanziamento tramite fondi propri, l’impresa riceve dei fondi propri attraverso il o gli associati: i fondi vengono pertanto dall’esterno. Può aver luogo sia al momento della creazione dell’impresa che al momento di aumenti di capitale.

Fanno parte del finanziamento tramite fondi propri i fondi in denaro contante, il conferimento in natura o i diritti.

Fondamentalmente, con il finanziamento tramite fondi propri i finanziatori ottengono un diritto sugli utili, gli attivi e il prodotto della liquidazione. Inoltre, sono pure co-garanti dei rischi dell’impresa che, a seconda della forma giuridica, possono limitarsi all’ammontare dei fondi. Inoltre, i finanziatori dispongono anche di diritti d’informazione, d’intervento e di co-decisione. La durata della messa a disposizione di capitali è generalmente lunga, ma può essere corta per le ditte individuali e le società di persone (in funzione delle clausole contrattuali).


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 12.04.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/questioni-finanziarie/finanziamento/capitale-proprio.html