2020

Degli uomini e delle donne discutono durante una riunione di lavoro in ufficio.

2 miliardi d’investimento per le start-up svizzere

(26.02.2020) L’investimento nelle start-up raggiunge dei record. Quasi CHF 2,3 miliardi di fondi sono stati raccolti da 266 giovani leve nel 2019, come indica l’ultimo Swiss Venture Capital Report pubblicato da Startupticker.ch e dalla Swiss Private Equity & Corporate Finance Association (SECA).

Un laboratorio equipaggiato con diverse apparecchiature. In primo piano, un tecnico che indossa una tuta di protezione stila un documento.

L’innovazione: valore cardine delle imprese svizzere

(26.02.2020) La capacità d’innovazione delle imprese svizzere è tra le più elevate del mondo. Infatti, il 72,3% delle imprese elvetiche ha fatto innovazione tra il 2014 e il 2016, secondo uno studio dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).

Un uomo ispeziona una paletta carica di cartoni in un deposito.

L’industria svizzera soffre in questo inizio anno

(19.02.2020) La situazione delle piccole e medie imprese (PMI) industriali si sta deteriorando. Il Raiffeisen Purchasing Manager Index delle PMI è calato di 2,1 punti tra dicembre e gennaio, stabilendosi a 45 punti. Si tratta del livello più basso mai raggiunto da questo indicatore.

Un uomo tiene in mano due personaggi di legno che si guardano in faccia.

Il Forum PMI a favore di misure supplementari in merito agli sgravi amministrativi

(19.02.2020) La competitività delle condizioni quadro svizzere deve essere rafforzata. Secondo la Banca mondiale, tra il 2007 e il 2020 la Svizzera sarebbe scesa dal 15° al 36° posto nella classifica delle economie dove l’ambiente normativo è più propizio agli affari. Nel suo ultimo rapporto d’attività, la commissione extraparlamentare Forum PMI raccomanda di adottare misure più incisive nell’ambito degli sgravi amministrativi.

Una croce verde simboleggia l’entrata di una farmacia.

Chimica farmaceutica: il motore delle esportazioni svizzere

(12.02.2020) L’anno 2019 segna un picco storico delle esportazione e importazioni. Secondo le cifre pubblicate dall’Amministrazione federale delle dogane (AFD), le esportazioni svizzere sono cresciute di CHF 9,1 miliardi (+3,9%), le importazioni di CHF 3,1 miliardi (+1,6%).

Un pannello mostra l’evoluzione del corso della borsa.

Atteso un miglioramento per l’economia svizzera

(12.02.2020) La congiuntura svizzera dovrebbe migliorare nei prossimi mesi. L’indice CS-CFA Society Economics Sentiment, pubblicato da Credit Suisse e l’organizzazione mantello degli analisti finanziari, si stabilisce a 8,3% punti al mese di gennaio, confermando la tendenza di dicembre (12,5 punti).

I partecipanti a una riunione di lavoro sorridono.

Ottimismo delle PMI per l’anno 2020

(05.02.2020) Le piccole e medie imprese iniziano l’anno in maniera fiduciosa. Infatti, la metà delle PMI prevede risultati positivi nel 2020, secondo il barometro d’opinione rappresentativo delle PMI, realizzato per conto della società localsearch.

Componenti metallici ammassati in una fabbrica.

Calo dei prezzi alla produzione e all’importazione nel 2019

(05.02.2020) L’indice dei prezzi alla produzione e all’importazione (IPP) è diminuito nel corso dell’anno 2019. Il rincaro annuale medio si stabilisce infatti a -1,4%, secondo l’Ufficio federale di statistica (UST). A titolo comparativo, era di +2,4% nel 2018 e di +0,9% nel 2017.

Un cliente tiene in mano un cestino vuoto all’interno di un supermercato.

Leggero calo per il commercio al dettaglio svizzero in novembre

(29.01.2020) Le cifre d’affari del commercio al dettaglio erano in calo nel mese di novembre 2019. Secondo i dati dell’Ufficio federale di statistica, sono diminuiti dello 0,7% in termini nominali rispetto al novembre 2018, corrette in base all’effetto dei giorni feriali e dei giorni festivi.

Una donna e un uomo compilano un documento usando una calcolatrice.

L’onere fiscale delle imprese svizzere resta stabile

(29.01.2020) L’imposizione delle società svizzere non ha subito grandi variazioni sull’arco di un anno. L’onere fiscale delle imprese si stabilisce per il secondo anno consecutivo al 28,8%, lontano dalla media mondiale del 40,5%, secondo l’analisi "Paying Taxes 2020" pubblicata dallo studio PricewaterhouseCoopers (PwC).

Delle automobili nuove sono esposte in un garage.

I prezzi al consumo sono aumentati

(22.01.2020) Gli svizzeri hanno pagato di più per il consumo lo scorso anno. I prezzi sono infatti aumentati dello 0,4% nel 2019, secondo i dati pubblicati dall’Ufficio federale di statistica (UST). Sono però rimasti stabili tra novembre e dicembre 2019.

L’immagine di una bandiera dell’Unione europea si sovrappone a banconote in euro.

Il PIL della zona euro mostra una dinamica positiva

(22.01.2020) La situazione economica della zona euro dovrebbe migliorare quest’anno. Un aumento del prodotto interno lordo (PIL) dello 0,3% è previsto per i primi due trimestri del 2020, secondo le analisi stabilite dal Centro di ricerca congiunturale KOF di Zurigo, l’Institut für Wirtschaftsforschung di Monaco e l’Istituto nazionale di statistica di Roma.

Ultima modifica 26.12.2019

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2020.html