2019

Un uomo tiene un cartello che annuncia l’apertura di un negozio.

La Svizzera vede fiorire le nuove imprese

(26.12.2019) La creazione d’impresa è stata segnata da una dinamica positiva nel 2017. È quanto emana dall’ultima statistica sulla demografia delle imprese (UDEMO) dell’Ufficio federale di statistica. Infatti, il 7,1% delle società attive nel 2017 erano state create nell’anno stesso.

Un palazzo in costruzione.

La congiuntura attuale pesa sulle PMI

(26.12.2019) La fiducia delle piccole e medie imprese (PMI) svizzere ha registrato un calo al terzo trimestre del 2019, secondo il barometro UBS delle PMI. Questo indicatore della soddisfazione degli imprenditori è passato da 1,08 a 0,49 punti ed ha raggiunto il suo livello più basso dal 2017 a questa parte.

Lampadina in primo piano con una riunione di lavoro in secondo piano.

Il Forum PMI in favore di un promozione dell’innovazione più flessibile

(18.12.2019) Il Forum PMI sostiene il progetto di modifica della legge federale sulla promozione della ricerca e dell’innovazione (LPRI). Le disposizioni proposte dal Consiglio federale daranno, dal 2021, un più ampio margine di manovra all’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione (Innosuisse).

Banconote da 1000 franchi svizzeri.

Aumento dei salari nel 2019

(18.12.2019) I salari coperti dai principali contratti collettivi di lavoro (CCL) hanno subito un rialzo nel 2019. Secondo l’inchiesta dell’Ufficio federale di statistica (UST), i salari effettivi sono cresciuti in media dell’1,1% e i salari minimi dello 0,8%.

Una macchina per fabbricare medicinali.

Il commercio estero in caduta al mese di ottobre

(11.12.2019) Le importazioni e le esportazioni hanno subito un calo marcato da un mese all’altro. Per l’Amministrazione federale delle dogane (AFD), queste cifre rivalano una stagnazione del commercio estero svizzero per l’anno 2019. La bilancia commerciale resta positiva con CHF 2,4 miliardi.

Componenti metallici in una fabbrica.

Incertezze per l’industria MEM

(11.12.2019) Per il quinto trimestre consecutivo, le commesse dell’industria metalmeccanica ed elettrica (MEM) sono diminuite. L’associazione mantello Swissmem annuncia un calo del 13,2% dall’inizio dell’anno. In quindici mesi il ramo mostra il 27% di commesse in meno.

Orologeria esportazioni risultati 2019 industria Hong Kong modello impresa svizzera Federazione dell’industria orologiera svizzera

Più di 2 miliardi di CHF di esportazioni per l’orologeria

(04.12.2019) L’industria orologiera svizzera è in buona salute. Nel mese di ottobre 2019 le esportazioni hanno superato i CHF 2 miliardi, secondo la Federazione dell’industria orologiera svizzera (FH). Il risultato è un aumento dell’ 1,5% rispetto al mese di ottobre 2018, malgrado le forti turbolenze a Hong Kong.

Un computer portatile attorniato da scatole di cartone

Le esportazioni del commercio online rallentate dai dazi doganali

(04.12.2019) Il protezionismo preoccupa gli attori del commercio online. Secondo lo studio 2019 dell’Alta scuola specializzata di Zurigo (ZHAW) realizzato sui commercianti online, i dazi doganali e le formalità doganali complesse frenano la loro crescita. Si tratta di un ostacolo importante per il 42% degli interpellati.

Lavorazione di un pezzo di metallo.

Le prospettive delle società industriali si fanno cupe

(27.11.2019) Nell’industria, le piccole e medie imprese svizzere lamentano un calo delle loro attività. Calcolato dalla cooperativa bancaria Raiffeisen, l’indice PMI è calato da 49,9 a 46,6 punti tra settembre e ottobre, ovvero il livello più basso dalla sua introduzione nel marzo 2018.

Mappamondo con dei flussi di scambi commerciali.

I mercati esteri sono essenziali per le PMI svizzere

(27.11.2019) La prosperità delle PMI dipende fortemente dal commercio internazionale. Per oltre il 60% delle società interpellate dalla Scuola universitaria di gestione di Friburgo (HEG-FR), la loro internazionalizzazione influenza positivamente l’innovazione di prodotti, i nuovi processi così come le competenze del personale.

Due operai in un cantiere.

Il lavoro temporaneo prosegue nella sua diminuzione

(20.11.2019) Il numero di ore lavorate dagli interinali in Svizzera è calato da un anno a questa parte. La diminuzione su scala annuale ha raggiunto il 5,1% tra luglio e settembre e ha superato il 4% sui primi tre trimestri 2019, come rilavato dall’organizzazione mantello Swissstaffing.

Paesaggio svizzero di montagna in estate.

Picco di pernottamenti turistici in Svizzera

(20.11.2019) Il turismo svizzero batte ogni record di performance. Rispetto all’estate precedente, il numero di pernottamenti è aumentato del 2,6% durante la stagione estiva, come sottolinea il centro di ricerche congiunturali KOF. La dinamica positiva dovrebbe perdurare.

Ultima modifica 27.09.2019

Inizio pagina

Notizie e informazioni per imprenditori e futuri imprenditori
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2019.html