2019

Una bandiera svizzera e una bandiera tedesca affiancate.

Regioni limitrofe: un atout economico importante

(14.08.2019) Le regioni limitrofe sono un partner economico prezioso per l’industria svizzera metalmeccanica (MEM). Nel 2018, le esportazioni transfrontaliere di questo ramo hanno raggiunto CHF 13,4 miliardi, secondo uno studio BAK Economics commissionato da Swissmem.

Un’insegnante aiuta un allievo in un’aula di scuola.

Offerte di lavoro in forte aumento in Svizzera

(14.08.2019) Il mercato del lavoro svizzero si mostra in forma. Secondo l’Adecco Group Swiss Job Market Index, il numero di posti disponibili è aumentato del 9% tra il secondo trimestre 2019 e lo stesso periodo dello scorso anno.

Un uomo fa i conti usando una calcolatrice.

Il debito privato è in crescita in Svizzera

(07.08.19) Il successo dei nuovi modelli di finanziamento e l’aumento del numero di investitori rafforzano il volume del debito privato in Svizzera. Secondo uno studio dell’Università di Lucerna, questo mercato poco conosciuto rappresenta CHF 3 miliardi.

Una donna posa un appunto su un tavolo durante una riunione.

La Svizzera non è una nazione di start-up

(07.08.19) Lo spirito imprenditoriale resta insufficiente in Svizzera. Secondo i risultati dello studio Global Entrepreneurship Monitor (GEM), realizzato in collaborazione con la Scuola universitaria professionale di gestione di Friburgo (HEG-FR), le intenzioni di creare un’impresa erano del 6,9% soltanto nel 2018.

Monete nella mano di una persona.

Diminuzione dei prezzi alla produzione e all’importazione

(31.07.2019) I prezzi alla produzione e all’importazione hanno registrato una flessione nello scorso mese di giugno. L’indice dedicato pubblicato dall’Ufficio federale di statistica (UST) si è attestato a 101,7 punti, con una contrazione dello 0,5% rispetto al mese precedente.

Due uomini e due donne della Generazione Y discutono davanti a un tablet.

Le imprese svizzere si devono adattare ai "millennials"

(31.07.2019) Le priorità e le ambizioni della generazione Y differiscono da quelle delle persone nate prima del 1980. Come precisa uno studio della società di consulenza Deloitte, solo il 15% dei "millennials" si fida dei dirigenti d’impresa o dei politici.

Un plico di fogli e documenti.

Il ritardo nei pagamenti ostacola la gestione delle imprese

(24.07.2019) In un ambiente economico incerto, le società svizzere temono un aumento del rischio di mancato pagamento. I ritardi nei pagamenti pongono problemi di gestione al 71% delle imprese, secondo lo studio European Report 2019 condotto dall’istituto di audit Intrum.

Stretta di mani davanti alla bandiera svizzera e tedesca.

Gli esportatori svizzeri vedono con ottimismo il loro futuro

(24.07.2019) Il clima delle esportazioni si distende dopo la tendenza al ribasso registrata negli ultimi mesi. Per il terzo trimestre dell’anno, il 49% delle PMI svizzere prevede infatti un aumento delle proprie vendite all’estero, secondo l’ultima inchiesta di Switzerland Global Enterprise (S-GE).

Dei tasselli di domino sono sorretti da un personaggio disegnato al loro centro.

Il numero di fallimenti d’impresa in calo all’inizio dell’anno

(17.07.2019) I fallimenti d’imprese per insolvenza sono regrediti in Svizzera durante i primi cinque mesi dell’anno. Secondo la società di audit Bisnode D&B, il loro numero è diminuito del 3% su scala annuale, stabilendosi a 2'042 casi.

Veduta di un gruppo di grattacieli

Il digitale rivoluziona l’immobiliare

(17.07.2019) Le nuove tecnologie rafforzano e reinventano l’offerta dei servizi inerenti gli attori del settore immobiliare. Che sia nella costruzione, la locazione o la gestione dei portafogli, circa 200 start-up e PMI svizzere sono attive nei proptech, secondo un’inchiesta di Credit Suisse.

Vista di un cantiere edile al sole.

Il settore delle costruzioni è in buona salute

(10.07.2019) Malgrado una leggera flessione, il mercato delle costruzioni resta globalmente dinamico e quest’anno dovrebbe mantenersi ad un livello elevato. Secondo lo studio annuale della Società svizzera degli impresari costruttori (SSIC), la cifra d’affari di questo settore ha sorpassato i CHF 20 miliardi nel 2018.

Un uomo e una donna studiano dei dossier intorno ad un tavolo di lavoro.

I contabili hanno il vento in poppa

(10.07.2019) Contabili, revisori finanziari e responsabili dell’informazione sono ancora ricercati sul mercato del lavoro in Svizzera. L’anno scorso le offerte di lavoro pubblicate per questi ruoli sono aumentate di oltre il 22%, secondo l’ultimo Swiss Job Index di Michael Page.

Ultima modifica 10.04.2019

Inizio pagina

Notizie e informazioni per imprenditori e futuri imprenditori
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2019.html