Tutto sulla contabilità e la revisione. Finanze sotto controllo.

Un uomo fa dei calcoli usando una calcolatrice.

Una contabilità chiara è il presupposto fondamentale per ogni attività commerciale di successo. Solo chi registra in maniera completa ogni pagamento in entrata e in uscita, ha il controllo sull’andamento della propria impresa.

Le ditte individuali la cui cifra d'affari non supera CHF 500'000 devono tenere come minimo una contabilità semplificata che comporti unicamente le entrate, le uscite e il patrimonio. Teoricamente basterebbe conservare in maniera ordinata tutte le ricevute e i giustificativi ed essere così in grado di presentarli nel caso di un controllo fiscale.

Per un'impresa commerciale, questo non è sufficiente. La mancanza di controlli finanziari è una delle principali cause di fallimento. In qualsiasi attività, le questioni finanziarie devono essere una priorità per i manager, anche se si dispone di un contabile interno alla ditta o di un fiduciario esterno esperti in materia.

Fondatori e imprenditori devono pertanto possedere almeno delle conoscenze di base per quanto riguarda la contabilità e la finanza. Ciò consente di presentare la situazione finanziaria della propria azienda sulla base dei libri contabili, requisito indispensabile per l'ottenimento di un credito bancario.



Informazione

Ultima modifica 25.08.2020

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/questioni-finanziarie/contabilita-e-revisione.html