Le regole da rispettare per l'import-export

Se la società opera degli scambi con un paese che ha firmato un accordo di libero scambio con la Svizzera, l’imprenditore può beneficiare di vari sgravi.

Chi costituisce cosa?

L'imprenditore costituisce un'impresa nell'ambito import-export.

Campo d'attività

L'impresa d’import-export è attivo nell'acquisto e nella vendita di componenti elettromeccaniche e meccaniche

Forma giuridica scelta/finanziamento

La forma giuridica che è stata scelta per l'impresa è la società anonima (SA). L'imprenditore finanzia l'impresa esclusivamente con capitale privato.

L'imprenditore deve prestare particolare attenzione ai seguenti punti:

Forma giuridica

L'imprenditore ottiene il sostegno lavorativo e finanziario da due membri della sua famiglia. Egli decide di farli partecipare all'impresa come azionisti. Siccome in questo modo sono diverse le parti partecipanti all'impresa, conviene allestire una convenzione degli azionisti che regoli in maniera chiara i rapporti tra questi ultimi.

Questo tipo di contratto regola i rapporti tra gli azionisti al di fuori degli statuti e dunque non è prescritto dalla legge. "Modelli di patti sociali" valevoli a livello generale non esistono, poiché i rapporti variano da impresa a impresa.

Fondamentalmente però i patti sociali dovrebbero contenere i seguenti punti:

  • diritti d'acquisto, diritti di prelazione, obblighi d'acquisto ecc.
  • diritti di presa in consegna
  • natura delle votazioni (ad es. pro-capite o per azione)
  • condizioni per la composizione del consiglio d'amministrazione
  • diritti di veto, clausole in caso di situazioni di patta
  • rappresentanze

Assicurazioni sociali

Oltre ai due membri della famiglia, l'imprenditore dà lavoro anche ad altre due persone. Egli deve annunciare se stesso e i suoi collaboratori presso l'AVS, presso un'assicurazione contro gli infortuni e presso una cassa pensioni. Una persona della cerchia familiare è contemporaneamente azionista e impiegato. Percependo un salario come gli altri dipendenti, questa persona è considerata dall'assicurazione sociale come un dipendente. Il secondo azionista è attivo solo come consigliere d'amministrazione. Egli non percepisce alcun salario e pertanto non deve essere annunciato presso le assicurazioni sociali.

IVA

Tutte le prestazioni di oggetti e i servizi all'estero imponibili sono fondamentalmente esenti dall'IVA. L'imprenditore deve comunque annunciarsi presso l'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) non appena il fatturato annuo generato dai rifornimenti di merce all'estero supera i CHF 100'000 (art. 10 LTVA).

Promozione economica

L'imprenditore attivo nell'ambito dell'export può chiedere un sostegno alla promozione economica nei seguenti settori:

  • provvedimenti fiscali
  • misure di sostegno della Camera di commercio nonché del centro di competenza svizzero per la promozione del commercio estero (Switzerland Global Enterprise).

L'Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni SERV assicura le imprese svizzere contro i rischi economici e politici in caso d’esportazione.

Importazioni ed esportazioni

L'imprenditore ha concluso un contratto con un partner commerciale marocchino. Siccome il Marocco figura tra i Paesi che hanno firmato un accordo di libero scambio con l'AELS, di cui fa parte anche la Svizzera, egli beneficerà di un trattamento preferenziale da parte del paese importatore (agevolazioni o esenzione dai sopraddazi) a condizione che le disposizioni contrattuali dell'accordo siano soddisfatte e che la merce sia accompagnata da una prova dell'origine valida.

Per eseguire lo sdoganamento, l'imprenditore beneficia della regolamentazione agevolata, il cui scopo è di semplificare e di accelerare le formalità doganali. A tale proposito deve soddisfare due condizioni:

  • deve disporre di un volume d'esportazione regolare
  • deve mettere i suoi dati e i suoi documenti a disposizione dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) per le statistiche

Egli ha la possibilità di sbrigare la dichiarazione d'esportazione per via elettronica.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Link

Indendete avviare un'impresa di import-export?
Consultate prima la guida alla costituzione "Nove tappe verso la costituzione della propria impresa":

Ultima modifica 14.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/costituire-una-pmi/costituzione-d-impresa/ritratti/12-ritratti/import-export.html