Costituire la propria impresa: Consigli preliminari e servizi di supporto

Giovane uomo sorridente in giacca e cravatta su sfondo urbano.

In Svizzera è piuttosto semplice costituire una propria impresa. Modo di procedere.

Che cosa bisogna fare per avviare un'impresa in Svizzera? La costituzione è abbastanza facile. Sono poche le professioni che richiedono permessi speciali, fanno eccezione alcuni settori regolamentati a livello federale (ambito sanitario, professioni pedagociche, settore sociale) e cantonale (circolazione stradale, architettura, professioni legali, ecc.).

Consigli preliminari

Prima di fare il gran passo, conviene seguire alcune fasi essenziali, tra cui, ad esempio:

  • L'analisi di mercato
  • Il business plan (piano d’investimento)
  • La scelta di una forma giuridica adeguata
  • L'iscrizione al registro di commercio
  • La proprietà intellettuale

Una società semplice può essere fondata senza grandi formalità. Solo in un secondo tempo l'imprenditore necessita del numero d’identificazione delle imprese (IDI) e può cercare una struttura d'impresa che sia adeguata sia da un punto di vista giuridico che fiscale.

Supporto per la costituzione di un’impresa

Ci sono molti strumenti e servizi di supporto per aiutare l'imprenditore nel corso delle diverse fasi. La SECO sostiene la creazione d'imprese attraverso il portale EasyGov.swiss.

Altre istituzioni e organizzazioni partner propongono un aiuto efficace:

  • Gli uffici di promozione economica cantonali possono fornire informazioni preliminari.
  • L’agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione (Innosuisse) ha costituito un programma di coaching specifico.
  • Venturelab è un’iniziativa dell’agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione Innosuisse destinata ai giovani imprenditori. Ha permesso la nascita e lo sviluppo di numerose start-up.
  • Genilem è un'associazione non a scopo di lucro, la cui missione consiste nell'aumentare le possibilità di successo di aziende in stadio precoce.
  • Il programma di sostegno Eurostars si rivolge ai progetti innovativi nello spazio europeo. Esso offre la possibilità a start-up e spin-off di sollecitare un aiuto finanziario.

La creazione aziendale richiede alcune formalità burocratiche. A questo proposito, le varie istituzioni di sostegno sono particolarmente utili: esse forniscono a seconda consulenza e offrono addirittura locali e servizi personalizzati a condizioni interessanti. 

La Confederazione non accorda un sostegno finanziario diretto per la fondazione di nuove imprese. L'unica eccezione è rappresentata dall'assicurazione contro la disoccupazione (Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro - lavoro.swiss), che prevede misure di sostegno particolari per disoccupati che intendono fondare un'impresa propria.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 27.09.2019

Inizio pagina

easygov Logo e link per lo sportello online per le imprese
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/costituire-una-pmi/costituzione-d-impresa.html