Politica a favore delle PMI: lo sviluppo dell’e-government

Un uomo studia un documento su un tablet.

Le autorità svizzere realizzano dei servizi online che consentono alle PMI di effettuare le procedure amministrative in modo più efficiente.

L'obiettivo della Confederazione è quello di sviluppare l'e-government, ossia l'elaborazione elettronica di procedure amministrative eseguite finora su carta.

Nel 2017 è stato lanciato EasyGov.swiss, lo sportello online per l'amministrazione aziendale. Questa piattaforma offre ininterrottamente i suoi servizi digitali alle imprese e ai nuovi imprenditori, che possono così dedicare più tempo alla loro attività principale. Attualmente sono attive le seguenti prestazioni elettroniche: EasyGov - offerte di prestazioni. Entro fine 2023 verrà ampliata l'offerta digitale per le imprese, EasyGov.swiss permetterà di svolgere tutte le procedure amministrative più richieste.

Esempi di progetti già realizzati

Di seguito alcuni esempi di progetti messi in atto con successo nel settore dell'e-government:

  • La e-fattura, un sistema sicuro per pagare le bollette online
  • L'e-dec web, un'applicazione online per compilare le dichiarazioni doganali
  • L'e-trademark, una piattaforma che consente di registrare un marchio su internet
  • Simap.ch, un portale che riunisce le gare d'appalto pubbliche delle autorità svizzere
  • Il portale PMI, un sito d'informazione per gli imprenditori in Svizzera (sul quale si trovano le seguenti frasi)
  • E molto altro ancora

Servizi online

Lo sportello online del portale PMI riunisce i principali servizi internet che la Confedereazione e i Cantoni hanno creato per le aziende.


Informazione

Ultima modifica 25.02.2022

Inizio pagina

Notizie e informazioni per imprenditori e futuri imprenditori
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/politica-pmi/sviluppo-dell-e-government.html