Bisogna proteggere la proprietà intellettuale?

Un'impresa dovrebbe decidere per tempo se e come intende proteggere le sue innovazioni e creazioni, sia che si tratti di invenzioni, loghi o design di prodotti e imballaggi.

Soprattutto in caso d’invenzioni è importante che l’impresa prenda una decisione prima che l'idea sia resa nota. A sua volta, l'impresa non può violare la proprietà intellettuale (marchi, brevetti, design e diritti d'autore) di concorrenti. È consigliabile definire la relativa procedura in una strategia di protezione dei diritti.

Quando si crea una ditta, occorre tenere presente che l'iscrizione nel registro di commercio non implica la protezione della ragione sociale (nome della ditta) come marchio. Un'impresa è quindi protetta solo in misura limitata dall'eventualità che altri utilizzino il suo nome per contrassegnare i loro prodotti o i loro servizi. Può pertanto essere opportuno registrare la ditta anche come marchio.

Troverete ulteriori informazioni sulla protezione di innovazioni e creazioni tramite la protezione di brevetti, marchi, design e diritti d'autore nella rubrica dedicata alla proprietà intellettuale.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 29.03.2018

Inizio pagina

easygov Logo e link per lo sportello online per le imprese
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/costituire-una-pmi/costituzione-d-impresa/proprieta-intellettuale.html