Le varie imposte e tributi sull’importazione

Diverse imposte e tributi vengono prelevati sulle merci importate. Un errore nella dichiarazione o nell’imballaggio può comportare costi aggiuntivi.

L'Amministrazione federale delle dogane (AFD) percepisce sui prodotti importati dall'estero:

  • I tributi doganali
  • L'IVA
  • Diverse altre tasse e tributi (tasse di monopolio sull'alcool, imposta sul tabacco, imposta sugli oli minerali, imposta sugli autoveicoli, tasse sul traffico pesante, ecc.)

Per determinare l'ammontare della tassazione della merce, l'AFD si basa sulle informazioni contenute nella dichiarazione doganale. I tributi possono variare in funzione di diversi elementi:

  • Il genere, la quantità e lo stato della merce al momento in cui viene dichiarata
  • I tassi e le basi di calcolo in vigore per la merce al momento della sua dichiarazione

In caso di errore, vengono applicati tassi elevati.

Se la dichiarazione doganale contiene una designazione incorretta della merce e non è possibile farla rettificare o se la merce non è stata dichiarata, questa può essere tassata al tasso più elevato in applicazione.

Al momento in cui le merci imponibili in modi diversi sono imballate nella stessa spedizione o sono consegnate tramite lo stesso mezzo di trasporto e le indicazioni sulla loro quantità rispettiva sono insufficienti, i dazi doganali sono calcolati sul peso totale della merce ed in funzione del tasso più elevato applicabile.

Le tariffe doganali applicabili ad ogni merce possono essere consultate sul sistema Tares del sito internet dell'AFD. Su richiesta scritta, l'AFD può anche fornire delle informazioni sulla classificazione tariffaria e l'origine preferenziale delle merci.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/import-export/import-per-le-pmi/imposte-e-tributi-importazione.html