Tares: la tariffa doganale su internet

L’applicazione online di Tares permette alle imprese di consultare gratuitamente la tariffa delle dogane applicabile all’importazione in funzione del tipo di merce.

L'Amministrazione federale delle dogane (AFD) mette gratuitamente a disposizione delle imprese elvetiche la tariffa doganale, così come diverse indicazioni relative allo sdoganamento, attraverso la sua applicazione on line Tares.

Utilizzo di Tares

La ricerca delle tariffe delle dogane sull'applicazione Tares può essere effettuata seguendo le informazioni seguenti:

  • La data
  • Il paese di provenienza o di destinazione
  • La direzione del traffico (import o export)
  • La voce di tariffa a otto cifre (che può anch'essa essere cercata)
  • Un eventuale numero convenzionale (se è necessario)
  • Il codice delle agevolazioni doganali (se necessario e solo in caso di importazione)

Il sistema fornisce le diverse aliquote di dazio (i dazi normali, ma anche i dazi preferenziali accordati a determinate condizioni per degli utilizzi particolari o su presentazione di certificati d'origine validi), i tributi suppletivi (tasse, imposte), l'assoggettamento al permesso, così come altre informazioni. Di regola, i dazi in Svizzera sono percepiti sul peso lordo della merce.

Voce di tariffa delle dogane

Ogni merce è inventariata con una voce di tariffa, che determina le aliquote dei dazi doganali. Si tratta di un numero ad otto cifre, le prime sei del quale corrispondono al Sistema armonizzato (SA) di codificazione delle merci elaborato dall'Organizzazione mondiale delle dogane. Questo sistema è utilizzato da oltre 190 paesi per stabilire le proprie tariffe doganali e classifica oltre il 98% delle merci scambiate nel mondo intero.

La voce di tariffa deve essere inclusa dall'impresa esportatrice nel bollettino di consegna che accompagna la merce. Il corriere della spedizione o lo spedizioniere si fanno carico di verificare, al momento del passaggio della dogana, che la tariffa applicata sia quella giusta. Si consiglia comunque alle imprese importatrici di accertarsene nuovamente al momento della ricezione della merce e delle fatture corrispondenti.

Documenti e aiuto su Tares


Oltre ai diversi elementi menzionati, il sito internet di Tares dà accesso a:

  • Il documento D. 4. Si tratta di decisioni di classificazione delle merci.
  • Il documento D. 6. Si tratta di note esplicative sulla tariffa delle dogane.
  • Osservazioni (generalità, accordi di libero scambio, contingenti doganali, statistiche di commercio estero, agevolazioni doganali, tributi, permessi d'importazione e di esportazione, prescrizioni speciali).
  • Altri documenti utili (lista delle posizioni tariffarie, contingenti doganali, circolari e moduli, corsi delle banconote).

Un manuale di istruzioni online è disponibile sotto la rubrica "Aiuto", oltre a risposte alle domande più frequenti e ad una hotline.

Sul suo sito internet, l'AFD mette anche a disposizione delle imprese una formazione elettronica per il Tares ed un file pdf che permette di stampare un elenco delle voci di tariffa.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 19.06.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/import-export/import-per-le-pmi/tares-tariffa-doganale.html