Le condizioni per proteggere un design

Il design qualifica la forma di un prodotto, che sia bidimensionale o tridimensionale. Per proteggerlo, deve essere nuovo e originale.

È possibile registrare nuove forme creative (design) e proteggerle con diritti specifici. Questo vale sia per design bidimensionali (come i quadranti di orologi o le etichette di bottiglie) sia per forme tridimensionali (come i spazzolini da denti, le lampade o le sedie).

Protezione fino a 25 anni

Durante un periodo che può durare fino a 25 anni il titolare di un design protetto può vietarne a terzi l'utilizzo a scopo commerciale.

Condizioni da soddisfare

Per poter essere protetto, il design deve essere:

  • Nuovo.
  • Originale.

Vale a dire che nell'effetto generale suscitato deve contraddistinguersi in misura sufficiente da altri design esistenti.

Alternative

Potete proteggere le forme bidimensionali come i loghi o le forme tridimensionali con le quali contrassegnate i vostri prodotti o servizi anche depositando un marchio. Un consulente in brevetti o in marchi potrà aiutarvi a scegliere la soluzione che fa al caso vostro.

Ricerche

Dato che l'Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI) non controlla la novità del design, dovreste effettuare voi stessi le necessarie verifiche prima del suo deposito. Potete informarvi nella letteratura specifica o alle fiere e tramite ricerche in internet. Per la verifica potete eventualmente rivolgervi a un consulente in brevetti o in marchi.

Anche chi non richiede una protezione dovrebbe accertarsi di non violare diritti specifici di concorrenti realizzando un design.

Costi

La tassa per il deposito di un design in Svizzera ammonta a CHF 200, secondo l'IPI (stato 2015). A questa possono aggiungersi altri costi.

Non possono essere protetti come design in particolare

Non è, tra l’altro, possibile di proteggere come design gli oggetti immateriali (come le creazioni musicali), i design che risultano esclusivamente dalla realizzazione di una funzione tecnica (la forma del filetto di una vite, ad esempio), i metodi di produzione quali il tipo di fabbricazione di abiti (può eventualmente essere protetto con un brevetto) o le caratteristiche tecniche di un design.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 24.10.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/proprieta-intellettuale/marchi-brevetti-design-e-diritti-d-autore/design.html