Come funzionano i diritti d’autore?

Il diritto d’autore non è una prerogativa degli artisti: esso riguarda anche le imprese che possono, ad esempio, proteggere dei software.

Il diritto d’autore protegge opere letterarie e artistiche come romanzi, canzoni, dipinti, sculture, film, etc. Ma protegge anche i testi pubblicitari del vostro opuscolo, le vostre fotografie originali, l’impostazione grafica del vostro sito internet e i programmi informatici che sviluppate.

Protezione automatica

La protezione interviene automaticamente dal momento della creazione e si estingue 70 anni (per i programmi informatici 50 anni) dopo la morte dell'autore. L'autore ha però il diritto esclusivo di decidere se, quando e come la sua opera può essere utilizzata, chi può diffonderla o chi può venderla. Può vietare questi utilizzi oppure consentirli a pagamento.

Non sono protetti

Nuovi modelli commerciali, concetti, scoperte, principi e simili non sono protetti dal diritto d'autore. Il diritto d'autore protegge unicamente la forma nella quale viene espressa un'idea, per esempio il testo scritto, ma non l'idea in sé. Un piano imprenditoriale può essere protetto come opera scritta; copiare e diffondere questo testo senza il consenso dell'autore sarebbe vietato. Le idee esposte nel piano non sono però protette.

Utilizzare opere protette

Se volete sfruttare un'opera protetta da un diritto d'autore dovete sempre richiedere un'apposita autorizzazione. Questa può essere rilasciata dal titolare del diritto o risulta direttamente dalla legge sul diritto d'autore.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 24.10.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/proprieta-intellettuale/marchi-brevetti-design-e-diritti-d-autore/diritti-d-autore.html