E-commerce: astuzie per concretizzare le vendite

L'osservazione minuziosa dei risultati di un negozio online e del comportamento dei consumatori fornisce numerosi indizi per migliorare le vendite. Spiegazioni.

Il tasso di conversione rappresenta una misura determinante per il successo di un sito di e-commerce. SI tratta del tasso di concretizzazione di un ordine a partire dal momento in cui un utente è arrivato su una pagina del sito.

Per migliorare il tasso di conversione, l'operatore deve analizzare i motivi per i quali una visita non si è concretizzata in acquisto. Ecco alcune domande importanti:

  • A quale tappa il cliente è uscito dal sito?
  • Il cliente si è perso?
  • Il sito è abbastanza chiaro?
  • Il sito comporta troppe informazioni o al contrario non abbastanza?

Dal momento in cui il cliente è sul sito, gli strumenti di "web controlling" permettono di osservare il suo comportamento e di cogliere preziosi indizi per migliorare la sua esperienza. Bisogna analizzare ogni tappa del tunnel dell'acquisto, dalla pagina d'arrivo del cliente (landing page) alla conferma.

In particolare, bisogna osservare:

  • Le statistiche delle pagine consultate.
  • Il percorso del cliente (tramite i suoi click).

Queste osservazioni permetteranno di stabilire un piano dei click e di correggerlo per migliorare l'esperienza del cliente.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/savoir-pratique/gestion-pme/e-commerce/exploitation-du-site/obtenir-de-meilleures-ventes.html