Corporate Governance per la gestione dei rapporti

Il Corporate Governance regola il rapporto tra gli azionisti, il consiglio di amministrazione e la direzione. Spiegazioni.

Il termine Corporate Governance (CG) comprende tutti i principi e le regole mediante i quali è possibile gestire e sorvegliare le strutture e i comportamenti dei membri ai quadri. In Svizzera lo “Swiss Code of Best Practice for Corporate Governance”, un opuscolo della Federazione delle imprese svizzere “Economiesuisse” e le norme Corporate Governance della borsa svizzera Six Swiss Exchange sono l’insieme dei principi più diffusi.

Il tema centrale della CG è il rapporto tra gli azionisti quali proprietari, il consiglio d’amministrazione e la direzione operativa. La base per questo rapporto è costituita dagli obblighi legali del consiglio d’amministrazione, nonostante le richieste ai consiglieri d’amministrazione sono divenute sempre più ampie e complesse, anche per le PMI. Corporate Governance va oltre la mera osservanza dei requisiti legali. Anche per le medie imprese è utile seguire i principi di una buona Corporate Governance.

I criteri più importanti:

Consiglio d'ammministrazione

Management operativo e strategico devono essere separati e coinvolgere persone con attitudine al lavoro autonomo.

Azionisti

La posizione degli azionisti deve essere rafforzata rispetto la management e al consiglio d'amministrazione.

Controllo delle finanze

Il cda deve essere informato a tempo debito sulla situazione di crisi finanziaria. Investitori istituzionali dovrebbero effettuare i controlli di vigilanza con più attenzione. I fornitori di capitale estero devono essere informati meglio, in modo tale da migliorare anche le valutazioni presso le agenzie di rating.

Organo di revisione

Deve essere indipendente dal consiglio d’amministrazione da ogni punto di vista.

I vantaggi della Corporate Governance sono palesi: efficiente gestione dell’azienda (ad es. anche in previsione di una pianificazione della successione), limitato rischio di un’azione di responsabilità ai danni del cda, migliori possibilità di finanziamento grazie a trasparenza e controllo.


Informazione

Ultima modifica 27.09.2019

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/costituire-una-pmi/costituzione-d-impresa/scegliere-una-forma-giuridica/societa-anonima/corporate-governance.html