Lavoro e famiglia: la carriera delle donne

Primo piano di una donna sorridente in abito da ufficio. Alle sue spalle alcuni colleghi, uomini e donne, chiacchierano tra loro.

Le donne rappresentano un’eccellente riserva di manodopera qualificata per le PMI. La Confederazione incoraggia vivamente l’assunzione del gentil sesso.

In Svizzera, le donne sono ancora sotto rappresentate nella gestione aziendale. La Confederazione incoraggia vivamente l'assunzione del gentil sesso in posizioni di responsabilità.

Per i dirigenti d'azienda, la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ha realizzato una brochure "Le donne in posizione di leadership: la chiave per il successo". Quest'opuscolo di buone pratiche presenta degli esempi di aziende che sono riuscite ad aumentare la loro rappresentanza femminile. La brochure è disponibile in formato elettronico:

Si può ordinare anche gratuitamente su supporto cartaceo:

Le donne, un vantaggio competitivo

Promuovere la presenza delle donne in posizioni di responsabilità è non solo possibile, ma anche vantaggioso per le aziende: secondo vari studi scientifici, i team si rivelano più creativi, più produttivi e rispondono meglio alle attese dei clienti. L'assunzione delle donne presenta altri vantaggi, in particolare:

  • Manodopera qualificata. Le donne formano una riserva di manodopera qualificata ancora sottovalutata. In effetti, esse godono spesso di un eccellente livello di formazione. Da molti anni, le studentesse sono in maggioranza nelle università.
  • L'attrattiva come datore di lavoro. Un'azienda che è a favore dell'assunzione delle donne gode di una migliore immagine verso i potenziali collaboratori.
  • Mantenere il proprio know-how. Dopo aver fondato una famiglia, molte donne vogliono mantenere il proprio posto di lavoro, ma lavorando a metà tempo. Esse tendono a rimanere più a lungo nella stessa azienda, evitando al datore di lavoro di dover assumere del nuovo personale.

Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/politica-pmi/conciliare-lavoro-e-famiglia/carriera-delle-donne.html