Imposizione fiscale per società di capitale

La fiscalità delle società anonime e di quelle a garanzia limitata è diversa dall’imposizione dei soci e degli azionisti. Istruzioni.

A differenza delle società di persone, presso le società anonime e le Sagl sussiste una chiara separazione tra il privato e il commerciale. Le SA e le Sagl sono soggette all'imposizione fiscale come imprese, gli azionisti e i soci come persone private.

D'altro canto però, la separazione netta comporta una doppia imposizione economica. Pertanto, da un lato la SA è tassata mediante l'imposta sull'utile e dall'altro, l'azionista è soggetto all'imposta sul reddito sui dividendi distribuiti.

Analogamente avviene col capitale azionario. La SA è soggetta a imposte sul capitale e l'azionista a imposte sulla sostanza per via dei titoli azionari. L'Amministrazione federale delle contribuzioni ha pubblicato al riguardo una guida alla valutazione di titoli senza valore di borsa.

La seconda riforma sull'imposizione delle imprese attenua gli effetti della doppia imposizione. Il Consiglio federale ha fatto entrare in vigore la maggior parte delle disposizioni il 1° gennaio 2009.

Imposta sull'utile netto

Per la società anonima e la società a garanzia limitata l'imposta sull'utile corrisponde all'imposta sul reddito del privato. Questa imposta sull'utile viene pretesa dalla Confederazione, dai cantoni e dai comuni. L'assoggettamento fiscale ha inizio il giorno dell'iscrizione nel registro di commercio.

Nella maggior parte dei cantoni sono previste anche delle imposte di culto destinate alle parrocchie svizzere (riformate, cattoliche e spesso cristiane, a BS e SG anche comunità ebraiche). Nel canton VD l'imposta di culto è già compresa nell'imposta cantonale. Nel canton VS l'imposta di culto è prevista solo in singoli comuni e nei cantoni GE, NE e TI il pagamento è libero. Le imprese sono tenute in ogni caso a pagare l'imposta di culto. Esse non possono abbandonare la Chiesa come i privati e sottrarsi così dall'obbligo di pagare tale imposta.

Come viene calcolata l'imposta sull'utile?

  • la Confederazione,
  • i cantoni AI, AR, FR, GE, JU, LU, NW, OW, SH, TI e VD,
  • i comuni nei cantoni BL e UR

impiegano a tale scopo la cosiddetta aliquota d'imposta proporzionale.

Si tratta di un'imposta semplice calcolata in percentuale sull'utile. Viene applicato un tasso fisso che a livello federale ammonta all'8,5% e a livello cantonale e comunale tra il 2 e il 24%. Il più economico è il canton ZG, mentre le imposte sull'utile più elevate si trovano nei cantoni BS, BL, GE, GL, SO e ZH.

I rimanenti cantoni hanno un sistema misto in cui le diverse aliquote sono combinate secondo l’importanza del rendimento e dell'ammontare dell'utile. L'importanza del rendimento si ottiene dal rapporto tra capitale e riserve e dall'utile netto riportato:

  • BS, GL, UR e ZH prelevano diversi supplementi progressivi sull'imposta di base o proporzionale
  • AG, SO, SG e TG operano con un tariffa a due livelli, con la quale utili distribuiti vengono tassati a una tariffa ridotta
  • i cantoni BL, GR e NE impiegano una tariffa progressiva
  • BE, SZ, VS e ZG presentano un sistema di tariffe misto con diversi livelli a seconda dell'ammontare dell'utile.

I comuni nel canton BS non riscuotono alcuna imposta sull'utile, ma ricevono una parte dei profitti del cantone. I comuni nei cantoni AG, GR e SG riscuotono dei supplementi per i loro comuni.

Importante: l'imposta sull'utile non interessa solo l'utile netto documentato (profitti meno spese), ma anche le spese non giustificate dall'uso commerciale (ammortamenti e accantonamenti non giustificati, distribuzione dissimulata di utile ecc.). In compenso i pagamenti all’amministrazione fiscale d'imposta valgono anch'essi come spese deducibili. Questa deduzione non è possibile per le persone private per cui le imposte fanno parte del costo della vita e non possono dunque essere dedotte.

Imposizione fiscale sul capitale sociale

Tutti i cantoni (ma non la Confederazione) riscuotono inoltre imposte sul capitale sociale. Di norma si tratta di un'imposta proporzionale tra il 3 e il 9 per mille. Solo il canton VS impiega una tariffa leggermente progressiva.

Nella maggior parte dei cantoni l'imposta sul capitale comprende il capitale azionario o sociale e le riserve attestate.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 06.12.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/questioni-finanziarie/imposte/imposizione-per-societa-di-capitale.html