Protezione dei giovani e degli anziani

I giovani lavoratori e gli anziani rappresentano un gruppo particolarmente fragile e devono ricevere un trattamento speciale nell’azienda.

I minori, i giovani apprendisti e i giovani lavoratori devono essere particolarmente inquadrati. Alcuni lavori sono vietati ai minori, così come il lavoro in certi orari. I giovani sono vittime del più gran numero d'infortuni sul lavoro, di malattie professionali, di molestie e di mobbing. Vedere anche:

Affidarsi alla produttività degli anziani

Mantenere i dipendenti in buona salute è un dovere di ogni datore di lavoro. È anche una garanzia poter contare sui dipendenti più anziani. Le persone più anziane sono spesso estremamente produttive. Per fare in modo che la loro salute non peggiori prematuramente, bisogna attuare alcuni cambiamenti, in particolare:

  • Posti di lavoro più ergonomici
  • Costrizioni fisiche meno rilevanti
  • Carichi di lavoro adeguati

Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/personale/salute-e-sicurezza/categorie-a-rischio/giovani-e-anziani.html