E-commerce: web banner pubblicitario

Durante il lancio di una campagna pubblicitaria su internet, l'operatore deve riflettere a un certo numero di fattori che servono ad aumentare il suo impatto.

Su internet, i web banner pubblicitari permettono a un'impresa di aumentare la sua visibilità scegliendo dei siti che corrispondano a centri d'interesse ben precisi. Questa forma di pubblicità può rappresentare una parte importante del budget di comunicazione.

I web banner di pubblicità online adottano diversi formati standard. Lo "skyscraper" (120x600 pixel) e il "rectangle" (180x150 pixel) sono tra i più noti. Oltre a questi formati ormai classici, la pubblicità online si è dovuta inventare delle nuove tecniche per farsi notare. Si trovano spesso delle finestre pop-up che si aprono su tutto lo schermo o su una sola parte al semplice passaggio del mouse, e perfino dei video-giochi interattivi. Con l'avvento dei siti come YouTube, l'uso del video e del marketing virale si è sviluppato in modo considerevole.

Network pubblicitari

Le campagne pubblicitarie online sono gestite generalmente da imprese specializzate: i network pubblicitari. Questi agiscono da intermediari tra il sito di e-commerce (l'inserzionista) e i proprietari dei siti sui quali sarà visualizzata la pubblicità.

Il costo per l'inserzionista può essere calcolato in modi diversi:

  • Costo per mille impressioni (CPM). Il prezzo è calcolato secondo il numero di visualizzazioni del web banner sul sito.
  • Costo per click (CPC). Il prezzo è calcolato secondo il numero di click sulla pubblicità.
  • Costo per lead (CPL). Il prezzo è calcolato secondo il numero di "leads", come ad esempio l'iscrizione a un sito o a una newsletter.
  • Costo per acquisizione (CPA). Il prezzo è calcolato secondo il numero di acquisizioni (vendita o altro).

Il prezzo totale è poi diviso tra il proprietario del sito e il network pubblicitario. In generale, il network pubblicitario si riserva una commissione compresa tra il 30% e il 60%.

Targeting pubblicitario

Su internet, il target di una campagna pubblicitaria è molto più facile da definire rispetto a una campagna di marketing tradizionale.

Un web banner può essere definito secondo diversi criteri:

  • Il contesto. Un web banner per articoli da giardino sarà efficace su un sito di giardinaggio, ad esempio. Il contesto determina molto l'efficacia della pubblicità.
  • Il comportamento dell'utente. Il messaggio sarà diffuso secondo la cronologia di navigazione dell'utente, sulla base della traccia lasciata dai cookies (dati sulle visite di siti). Questo modo di comunicare è molto efficace per il targeting, ma può avere un impatto negativo, poiché può essere considerato come troppo intrusivo.

Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Ultima modifica 05.11.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/e-commerce/gestione-del-sito/pubblicita-online/web-banner-pubblicitario.html