E-commerce: condizioni generali di vendita

Nelle condizioni generali di vendita, il venditore online riunisce tutti i parametri legali della vendita. Una volta approvato dal cliente, questo documento fa parte integrale del contratto di vendita.

In Svizzera, le basi legali della vendita di beni o di servizi possono essere modificate per mezzo del contratto e delle condizioni contrattuali. Generalmente, un commerciante raccoglie tutte le condizioni di vendita all'interno di un documento che si chiama "condizioni generali". Si tratta di una forma di protezione giuridica. Per capire meglio gli obblighi legali dell'operatore, riferirsi alla rubrica in questione:

Per essere valide, le condizioni generali hanno bisogno dell'approvazione di entrambe le parti e devono essere messe a disposizione del cliente in maniera chiara prima della transazione. Il negozio online può ad esempio includere l'opzione "Condizioni generali lette e approvate" su cui cliccare al momento dell'ordine. Di norma, più alta è la visibilità delle condizioni generali accettate dal cliente durante l’acquisto, più alta è la possibilità che, in caso di contenzioso, il tribunale confermi la loro accettazione da parte del cliente. Poiché le condizioni possono essere aggiornate regolarmente, è preferibile conservare una copia completa di ogni contratto.

Contenuto delle condizioni generali

Per evitare un'interpretazione delle condizioni generali sfavorevole per l'operatore, si consiglia vivamente di definire questo documento con l'aiuto di un avvocato specializzato.

Per redigere le condizioni generali, conviene riflettere a tutte le tappe della vendita. Ecco qualche punto di cui tener conto:

  • Garanzia. Condizioni di garanzia che si applicano ai beni o ai servizi venduti al momento della transazione.
  • Protezione dei dati. Uso dei dati raccolti, tecniche di crittografia, ecc.
  • Ordini. Condizioni di fatturazione, di pagamento, IVA, ecc.
  • Consegna. Zone in cui si effettua la consegna, tempi di consegna, ecc.
  • Responsabilità. Ad esempio, le responsabilità in caso di danneggiamento della merce durante il trasporto.
  • Rispedizione. Procedura di restituzione o di cambio merce.
  • Legge applicabile e giurisdizione. Diritto e tribunale competente in caso di litigio (riferimento al diritto svizzero).

Nelle condizioni generali, le dichiarazioni abusive o inappropriate sono illegali. Le clausole che comportano più rischi per il consumatore devono essere messe bene in evidenza.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 12.08.2019

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/e-commerce/creare-il-proprio-sito/condizioni-generali-di-vendita.html