Il crowdsupporting: contributori ricompensati

Con questo modello di finanziamento partecipativo, i contributori danno denaro e ricevono qualcosa in cambio, ad esempio il prodotto finanziato in anteprima.

Il crowdsupporting, chiamato anche "reward-based crowdfunding", designa il finanziamento di un progetto da parte di diversi contributori che vengono inseguito ricompensati. Questa controparte può assumere la forma di un regalo o anche dell’invio del prodotto sviluppato in anteprima. I progetti spesso possono essere di natura commerciale, ma anche creativa, culturale o ancora sportiva. 

Realizzare il proprio sogno

Wemakeit, la principale piattaforma di crowdsupporting in Svizzera, ha permesso ad Alessandra, Jimmy e Julien Monney di realizzare il loro sogno. Insieme hanno lanciato una caffetteria ambulante artigianale nella Svizzera romanda, un’idea che già esiste a Sidney. Una volta ordinato il food track, necessitavano ancora di CHF 25'000 per finanziare la decorazione del camion, il packaging e il sito internet. Somma che hanno raccolto in un solo mese alla fine del 2016 grazie alla partecipazione di 147 contributori. In cambio, i donatori hanno ricevuto bibite gratuite e i più generosi hanno potuto dare il proprio nome ad alcune specialità del Sydney Café. 



Informazione

Ultima modifica 07.01.2021

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/questioni-finanziarie/finanziamento/capitale-proprio/crowdfunding/il-crowdsupporting-contributori-ricompensati.html