E-commerce: fornitori di servizi di pagamento

I fornitori di servizi di pagamento collegano a un negozio online tutti i metodi di pagamento abituali per mezzo di un'interfaccia sicura.

Di solito, un negozio online non può realizzare da solo un sistema di pagamento per carta di credito. Deve fare appello a un intermediario: il fornitore di servizio di pagamento o "Payment Service Provider" (PSP). Questo è abilitato a compiere transazioni con società finanziarie come Visa o American Express.

Oltre alle carte di credito, il PSP collega a un negozio online ogni metodo di pagamento abituale (conto postale, PayPal, ecc.). In pratica, questo servizio assume la forma di un'interfaccia adattabile da installare sul sito. Il PSP offre anche delle prestazioni supplementari, in particolare l'attestazione di solvibilità dei clienti e la valutazione del rischio.

In Svizzera, esistono tre principali fornitori di servizi di pagamento:

  • PostFinance E-payment.
  • DataTrans.
  • SaferPay (Six Card Solutions).

I costi dei servizi di un PSP dipendono generalmente da tre elementi:

  • Spese d'installazione.
  • Spese fisse mensili.
  • Spese per ogni transazione, che variano tra CHF 0.20 e CHF 1.10, secondo il volume delle transazioni.

Per i pagamenti con carta di credito, dei costi supplementari vanno ad
aggiungersi a quelli del PSP. Si tratta delle commissioni versate all'istituto
finanziario incaricato di pagare le transazioni (Six, Aduno, ecc.).
Solitamente ammontano al 2,5% e al 3,5% del prezzo d'acquisto.

I fornitori di servizi di pagamento possono anche gestire i pagamenti mobili effettuati dagli smartphone.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/e-commerce/creare-il-proprio-sito/metodi-di-pagamento-online/fornitori-di-servizi-di-pagamento.html