Elaborare una strategia di pubbliche relazioni

Quando l’azienda comunica su prodotti e obiettivi, alimenta la sua immagine. Da qui l’importanza di una buona strategia di pubbliche relazioni.

Le pubbliche relazioni o Public Relations definiscono la comunicazione consapevole tra impresa e pubblico. Il compito delle PR è quello di costruire un'immagine positiva dell'impresa a lungo termine e di conquistare la fiducia del pubblico.

La pubbliche relazioni sono parte di una buona politica della comunicazione anche per le PMI e dovrebbero essere prese in considerazione già nel piano aziendale.

Gruppi target

Fanno parte dell'opinione pubblica:

  • collaboratori
  • vicini
  • clienti
  • interessati
  • media
  • partner/fornitori
  • banche
  • importanti esponenti del mondo politico, culturale, economico, amministrativo e sportivo

Alla base di buone PR vi sono opuscoli d'immagine e presentazioni sull'impresa. Questi ultimi dovrebbero essere facilmente comprensibili e rappresentare in maniera credibile quali obiettivi si prefigge l'impresa e quali vantaggi concreti offre ai potenziali clienti. Inoltre, non deve mancare una lista di referenze.

Opuscoli d'immagine sono nel più economico dei casi presentazioni colorate realizzate con Powerpoint prodotte dall'azienda stessa. Questi possono bastare all'inizio, ma a medio termine dovrebbero essere sostituiti da opuscoli prodotti in modo professionale, per i quali va calcolata una spesa a partire da CHF 2'000.

Promozioni efficaci a livello pubblico possono essere suddivise in tre ambiti:

  • lavoro mediatico (giornali, riviste, pubblicazioni specialistiche, radio e tv)
  • strumenti di PR (sito web aziendale, giornate delle porte aperte, conferenze, workshop ecc.)
  • sostegno di attività/sponsoring (cultura, sport, attività sociali)

Mass media

Un modo efficace ed economico per creare e curare un'immagine positiva presso il pubblico è la menzione regolare dell'impresa nella sezione redazionale di un mass media. A tale scopo gli imprenditori dovrebbero curare buoni rapporti personali con la stampa locale.

Ma i contatti da soli non bastano. Altrettanto importante è avere una storia aziendale interessante da raccontare. I contenuti devono essere talmente interessanti da essere accolti spontaneamente da pubblico e media. Pertanto si prestano addirittura meglio di secchi risultati societari, la storia centenaria dell'impresa, un'azione di raccolta a scopo di beneficenza ben riuscita o l'attuazione spontanea di norme rispettose dell'ambiente.

Ulteriori mezzi per la cura dei buoni rapporti con i media sono comunicati e conferenze stampa nonché articoli specialistici.

Per la comunicazione diretta con i clienti si prestano riviste per la clientela, opuscoli di vendita e volantini dei prodotti. Questi devono essere allestiti in base alle esigenze dello sviluppo dei prodotti, del marketing e della vendita.

Ultima modifica 15.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/savoir-pratique/personnel/gestion-du-personnel/recruter-du-personnel/relations-publiques.html