Quali settori si devono considerare?

Le buone idee non compaiono in un unico posto nell'azienda, ma sono favorite dalla condivisione orizzontale tra i vari settori.

Un'invenzione è spesso il risultato dell'associazione di concetti già esistenti. Johannes Gutenberg non avrebbe di certo inventato la stampa se non avesse pensato di utilizzare il meccanismo di un torchio per trasferire del testo sulla carta, con caratteri di piombo. Larry Page e Sergueï Brin forse non avrebbero potuto sviluppare l'algoritmo dietro il motore di ricerca Google se non fossero stati ispirati da un sistema utilizzato per trovare gli articoli accademici (più questi avevano citazioni su altri articoli, più il loro "valore assegnato" aumentava e più si trovavano in alto nei risultati della ricerca).

Innovare ogni settore

La creatività nasce spesso dalla mescolanza di più generi. Quando un concetto viene trapiantato in un altro habitat rispetto a quello in cui è comparso, gli si trovano nuovi usi, viene perfezionato o si fanno emergere altre idee che si ispirano ad esso. Questa condivisione "orizzontale" implica che non ci si deve limitare ad incoraggiare l'innovazione in un'unica parte dell'azienda - come la ricerca e lo sviluppo - ma bisogna cercare di promuoverla in tutti i suoi settori.

Ad esempio, la società americana 3M, nota per essere una delle più creative al mondo in termini d'innovazione, organizza ogni anno un "Tech Forum" in cui scienziati provenienti da unità diverse dell'azienda possono incontrarsi e scambiare informazioni sulle ultime scoperte dei loro laboratori. Anche Google organizza una conferenza annuale chiamata "Crazy Search Ideas". 3M arriva addirittura ad organizzare delle rotazioni tra gli ingegneri che cambiano unità nell'azienda a intervalli regolari.

Trasferimento di idee tra i vari settori

Grazie a queste condivisioni orizzontali i dipendenti cominciano a prendere in considerazione le informazioni che prima consideravano banali o ad immaginare analogie tra settori senza legami apparenti. In questo modo, uno degli ingegneri di 3M si è ispirato alla colla trasparente del nastro adesivo - un'innovazione della società del Minnesota che risale al 1925 - per inventare la tecnologia del touch screen utilizzata oggi sugli smartphone. La colla serve a fissare sullo schermo una superficie di vetro caricata elettricamente.

Fonti: Imagine: How Creativity Works, Jonah Lehrer, Houghton Mifflin Harcourt, 2012.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Citazioni sulla creatività

"La creatività" è quella meravigliosa capacità di capire realtà distinte e di trarne una scintilla dalla loro giustapposizione."
Max Ernst, pittore e scultore tedesco, artista maggiore del movimento Dada e dei surrealisti.

"Creatività" significa mettere in relazione le cose. Quando chiedete a persone creative come hanno fatto una certa cosa, queste si sentono un po' in colpa, poiché non hanno "fatto", ma solo "visto" questa cosa. Ciò gli sembrava ovvio ad un certo punto. Esse sono state in grado di mettere in relazione diverse esperienze vissute e di sintetizzare qualcosa di nuovo a partire da esse. Hanno potuto farlo perché hanno avuto più esperienze nella loro vita di altre persone."
Steve Jobs, cofondatore di Apple

Ultima modifica 24.10.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/savoir-pratique/gestion-pme/creativite/creer-un-climat-creatif/quels-departements-cibler-.html