Sanzioni nel caso di spese private nascoste

È vietato addebitare delle spese private alla società, poiché così si diminuisce artificialmente il reddito imponibile.

Se mediante la verifica fiscale si scopre che delle spese private sono state indicate come spese commerciali, si rischiano delle gravi conseguenze. L'impresa presenta così un profitto più alto, che va tassato. Questo importo viene addebitato dalle autorità fiscali come reddito privato supplementare insieme a un recupero d'imposta ed eventualmente un'ammenda.

Inoltre il lavoratore indipendente deve prendere in considerazione che le autorità fiscali informano anche le autorità dell'AVS, le quali a loro volta riscuotono tasse per l'assicurazione sociale sul reddito non dichiarato.

Le autorità fiscali adottano una procedura analoga nei confronti delle società di capitale in caso di distribuzione dissimulata di utile, che ha le medesime conseguenze delle spese private nascoste.

Ultima modifica 14.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/savoir-pratique/finances/impots/non-imposition/sanctions-des-dissimulations.html