Cifre sulle PMI: finanziamento

Le PMI svizzere si finanziano principalmente con capitali propri. I crediti bancari però vengono raramente rifiutati.

Il finanziamento delle PMI elvetiche è stabile e la situazione non dovrebbe peggiorare nei prossimi anni. Circa i due terzi delle PMI si finanziano esclusivamente per mezzo di fondi propri, secondo un sondaggio realizzato a fine 2016 presso 1'922 imprese dalla Segreteria di Sato all’economia (SECO). Il 38% circa delle società ricorre anche a finanziamenti esterni (ipoteche, crediti in conto corrente, prestiti, leasing). Infine, il 32% delle PMI stipula dei crediti bancari. Solamente il 6% delle domande di finanziamenti bancari sono state rifiutate.

Esistono anche altri metodi per raccogliere fondi. Una quarantina di PMI svizzere ha emesso azioni o obbligazioni nella borsa di Berna che si rivolge in modo specifico al mercato delle piccole e medie imprese, a differenza di quello di Zurigo. Quanto alle start-up, molte di esse fanno appello agli investitori di capitale di rischio.

Finanziamento generale delle aziende

Se oltre alle PMI prendiamo in considerazione le grandi aziende, la Svizzera possiede un tasso molto elevato di finanziamento da parte del mercato azionario, rispetto alla media internazionale. Esso rappresenta più del 200% del PIL, ossia una percentuale quattro o cinque volte maggiore rispetto ai crediti bancari e ai prestiti, secondo l'edizione 2010 del Manuale delle banche di Credit Suisse.

Diagramma a colonne. Illustra il finanziamento delle aziende svizzere e dimostra che rispetto alla media internazionale la Svizzera possiede un tasso molto elevato di finanziamento da parte del mercato azionario. Esso rappresenta più del 200% del PIL, ossia una percentuale quattro o cinque volte maggiore rispetto ai crediti bancari e ai prestiti, secondo l'edizione 2010 del Manuale delle banche di Credit Suisse.

Credit Suisse, Manuale delle banche 2010 (Prossima pubblicazione: nessuna informazione disponibile)

I crediti bancari

Le PMI svizzere che si basano su capitali esterni fanno appello principalmente a crediti bancari. Presentazione delle statistiche.

La fideiussione

Nata per facilitare l'accesso al credito bancario, la fideiussione delle PMI sta aumentando rapidamente, superando così le attese della Confederazione.

Finanziamento delle PMI: capitale di rischio

Gli investimenti legati al capitale di rischio sono ben sviluppati in Svizzera. Tuttavia, rispetto al PIL, essi sono leggermente diminuiti negli ultimi anni.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Ultima modifica 06.10.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/politica-pmi/politica-pmi-fatti-e-cifre/cifre-sulle-pmi/origini-dei-fondi.html