Cifre sulle PMI: fiscalità delle aziende

La tassazione delle aziende dipende molto dal cantone e dal comune in cui essa si trova. Il carico può variare notevolmente.

La concorrenza fiscale tra i cantoni genera una notevole disparità nella tassazione delle aziende che può addirittura raddoppiare in alcuni casi. Bisogna notare che il tasso non varia solo a seconda del cantone, ma anche a seconda del comune.

Una società anonima con un capitale di CHF 2 milioni che realizza un utile netto di 240'000 franchi nel 2017 paga un totale di CHF 61'401 franchi di tasse a Basilea e CHF 30'568 a Stans (Nidwald). L'onere fiscale in Svizzera romanda è particolarmente elevato.

Chiffre_PME_2018_IT_08
Fonte: AFC, Onere fiscale in Svizzera: capoluoghi dei cantoni 2017 (prossima pubblicazione: 2019)

I cantoni fiscalmente vantaggiosi

Nel 2016, la Svizzera centrale è stata la regione più vantaggiosa dal punto di vista fiscale. In questi cantoni, il carico fiscale effettivo delle aziende, che tiene conto delle tasse federali, cantonali e comunali, era tra il 10,1% e il 12,1%, secondo il BAK Taxation Index 2017 dell'istituto BAK Economics.

Schema della Svizzera per cantoni. Raffigura il tasso d'imposizione nei cantoni. La Svizzera centrale rimane la regione più vantaggiosa.
Fonte: BAK Economics, BAK Taxation Index 2017 (prossimo aggiornamento: dicembre 2019)

Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 20.12.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/politica-pmi/politica-pmi-fatti-e-cifre/cifre-sulle-pmi/impots.html