Le ore supplementari

Le ore supplementari sono regolamentate dal diritto del lavoro. Gli impiegati devono effettuarle solo a titolo eccezionale.

Le ore supplementari di lavoro sono quelle che oltrepassano la durata determinata dal contratto di lavoro o da un contratto collettivo. In principio, i lavoratori devono fornire solo il lavoro definito contrattualmente. Sono tenuti ad accettare di eseguire delle ore di lavoro supplementari solo a titolo eccezionale e alle seguenti condizioni:

  • Le ore supplementari sono necessarie: ad esempio quando bisogna rispettare un termine urgente e il personale ausiliare non è disponibile
  • Il lavoratore non soffre di eccesso di lavoro fisico e mentale
  • Le esigenze sono ragionevoli
  • La legge sul lavoro è rispettata, in particolare la durata massima di una settimana di lavoro

Durata massima del lavoro

In Svizzera, la durata normale di lavoro si situa tra le 40 e le 44 ore a settimana. La durata settimanale massima prevista dalla legge ammonta a 45 ore per i lavoratori nelle imprese industriali così come per il personale d'ufficio, il personale tecnico e gli altri impiegati, compreso il personale di vendita delle grandi imprese del commercio al dettaglio. Il limite aumenta a 50 ore per gli altri impiegati. La legge consente un tempo lavorativo più lungo unicamente per alcune professioni quali autista di taxi o medico assistente, oltre che in caso di circostanze particolari.

Retribuzione delle ore supplementari

Il lavoratore deve essere retribuito per le ore supplementari nei seguenti casi:

  • Sono state richieste espressamente dal datore di lavoro
  • Non sono state richieste espressamente, a condizione che si siano avverate necessarie o che il lavoratore le abbia considerate necessarie in buona fede

Tuttavia, è possibile escludere l'indennizzo per contratto scritto. Nel caso contrario, esso si fa per pagamento del salario convenuto più un supplemento di almeno 25%, per compensazione mediante un congedo almeno della stessa durata, o sotto un'altra forma prevista dal contratto.

Le ore che oltrepassano la durata massima legale di lavoro vengono definite come "lavoro supplementare". La legge distingue in modo chiaro le ore supplementari dal lavoro supplementare. Quest'ultimo deve essere, nella maggior parte dei casi, obbligatoriamente retribuito.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 06.02.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/personale/diritto-del-lavoro/le-ore-supplementari.html