Gli indicatori di prestazione ambientale in 7 fasi

Un metodo in sette fasi consente di utilizzare gli indicatori di prestazione ambientale per ottenere migliori risultati nell’azienda.

Il metodo presentato in questa rubrica ha lo scopo di ottimizzare le prestazioni ambientali di un'azienda. Si può riassumere con un ciclo in sette fasi, separate in tre punti principali:

Schema: illustra un metodo in sette tappe per migliorare le prestazioni ambientali di un'impresa. In un primo tempo si fissano delle priorità, poi si scelgono gli indicatori, si misurano e si valutano i processi di produzione e la sostenibilità del prodotto. Una volta capiti i risultati sarà possibile agire per migliorare la sostenibilità.

Fonte: guida dell'OCSE sulla produzione sostenibile

Preparare la propria PMI

  • Stimare il suo impatto ambientale. Si tratta di capire come creare un team dedito allo sviluppo sostenibile e definirne obiettivi e priorità.
  • Scegliere gli indicatori di prestazione ambientale. Selezione dei criteri indispensabili per l'attività della PMI.

Misurare la sostenibilità della PMI

  • Misurare la sostenibilità dei fattori di produzione. L'imprenditore deve capire in che modo i materiali utilizzati per la produzione incidono sull'ambiente.
  • Misurare la sostenibilità dei processi aziendali. L’imprenditore valuta l'efficacia dei processi di produzione (ad esempio misurando il rilascio di gas a effetto serra).
  • Misurare la sostenibilità del prodotto finito. Questa tappa consiste nel misurare il consumo di energia del prodotto finito e la parte di materiali riciclabili di quest'ultimo.

Migliorare le prestazioni della PMI

  • Analizzare le misure di sostenibilità. L'imprenditore deve leggere, analizzare e capire bene tutte le informazioni accumulate.
  • Agire per ottimizzare la sostenibilità della PMI. L'ultimo punto del metodo consiste nella scelta dei settori da ottimizzare e nella creazione di un piano d'azione per attuare queste nuove idee.

Questo processo in sette fasi deve essere considerato come un ciclo da riprendere regolarmente. Infatti, si presentano in continuazione nelle PMI delle nuove opportunità per la tutela dell'ambiente. L'obiettivo dello sviluppo sostenibile non è quello di raggiungere un risultato finale, ma di migliorare costantemente l'attività dell'azienda e d'imparare continuamente.

Se è difficile valutare la durata complessiva dell'applicazione delle sette fasi in una PMI, è molto probabile che i primi effetti di questo processo si facciano già sentire dopo qualche mese. 


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 31.08.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/responsabilita-sociale-d-impresa-rsi/vantaggi-di-una-produzione-ecologicamente-sostenibile/utilizzare-gli-indicatori.html