Confronto dei dati mediante valori di riferimento

La seconda fase dell'analisi delle misure di sostenibilità di un'azienda consiste nel confrontare i dati registrati per determinarne l'evoluzione.

Confrontare le misure di sostenibilità nel tempo

Misurare le prestazioni ambientali di un'azienda in base agli stessi criteri a intervalli regolari permette di confrontarle e di determinarne l'evoluzione. Per raggiungere questo obiettivo, è quindi necessario stabilire dei valori di riferimento temporanei.

Confrontare le misure di sostenibilità nello spazio

È possibile anche effettuare dei confronti tra varie unità di produzione di una stessa azienda per migliorarne le prestazioni globali. In questo caso, è importante assicurarsi che i dati siano raccolti nello stesso modo per ogni unità e che i fattori di normalizzazione presi in considerazione siano identici. Le informazioni relative ai fattori di normalizzazione sono disponibili al capitolo intitolato "La normalizzazione della prestazione ambientale":

Confrontare le misure di sostenibilità con altre aziende

Al di fuori della propria azienda l'analisi delle prestazioni di altre società può fornire informazioni altrettanto utili sulla sostenibilità. Di solito, questi dati si possono ottenere dalle associazioni di commercio e industria, a volte anche dalle aziende stesse. Tuttavia, si raccomanda la più grande vigilanza al momento del confronto di indicatori esterni e interni all'azienda, poiché potrebbero presentare delle variazioni.


Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 31.08.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/responsabilita-sociale-d-impresa-rsi/migliorare-l-efficienza-ecologica/misure-di-sostenibilita/confrontare-i-dati.html