E-commerce: altri servizi di pagamento online

I servizi come PayPal permettono agli utenti di pagare grazie a un semplice indirizzo e-mail e a una password. Sono facili da realizzare e rappresentano una buona alternativa per un primo esordio nell’e-commerce.

I servizi di pagamento online come PayPal si basano su un'idea semplice ed efficace: l‘utente comunica una volta sola e a un'unica società le sue coordinate bancarie o di carta di credito. In seguito, può pagare su tutti i negozi online che propongono questo tipo di pagamento identificandosi solo col suo indirizzo e-mail e con la password.

Durante il processo di pagamento, l'utente viene diretto di nuovo verso il sito del fornitore di servizio dove conferma la somma e paga. Poi viene rinviato verso il sito del negozio online dove ottiente una conferma dell'ordine.

Questo tipo di pagamento è disponibile anche per le applicazioni mobili.

Vantaggi per un e-commerce

I servizi come PayPal possono avverarsi vantaggiosi per un negozio online che esordisce nell'e-commerce. Non richiedono alcuna spesa per l'installazione e sono facili e rapidi da realizzare per mezzo di un plugin sicuro. Il servizio si paga ad ogni transazione. Il suo costo è composto dai seguenti elementi:

  • Una somma fissa per ogni transazione (ad esempio CHF 0.55).
  • Una commissione sul costo della transazione (attualmente tra l'1,9% e il 3,4% da PayPal).

In Svizzera, questo tipo di pagamento tende a divulgarsi, sebbene rimanga meno noto che nei paesi anglosassoni. Con questa soluzione, il negozio online approfitta del numero elevato di membri già esistenti. Queste persone possono diventare dei clienti con pochi click.

Per i siti di e-commerce che registrano importanti volumi di vendita, può avverarsi più giudizioso di fare appello a un fornitore di servizio di pagamento convenzionale che include in generale i servizi come PayPal.

Altri metodi di pagamento

Oltre ai metodi di pagamento elettronici abituali, un negozio online può proporre dei metodi classici per pagare i propri acquisti, senza fare appello per forza a un fornitore di servizio di pagamento:

  • Il pagamento con fattura. Questo tipo di pagamento semplice e classico è noto a tutti i clienti. La fattura può accompagnare una consegna, ad esempio. Tuttavia, l'operatore corre il rischio di trovarsi con delle fatture in ritardo, o addirittura non pagate.
  • Il pagamento anticipato. Questo metodo permette all'operatore di essere pagato subito per bonifico, ad esempio. Suscita però la diffidenza del cliente poiché il sito di e-commerce potrebbe fornire un prodotto difettoso o addirittura non consegnare l'ordine. Per rassicurarlo, l'operatore può prevedere una clausola che garantisca la consegna secondo le condizioni generali.

Abbonati alla nostra Newsletter gratuita per conoscere le ultime novità (iscrizioni in alto a destra).


Informazione

Ultima modifica 23.01.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/gestire-una-pmi/e-commerce/creare-il-proprio-sito/metodi-di-pagamento-online/altri-servizi-di-pagamento.html