Il contratto sociale: Più chiarezza, meno rischi

Per la società in nome collettivo e la società in accomandita il contratto sociale è vivamente consigliabile. Esso permette di minimizzare il rischio di contenziosi.

Nell'elaborazione del contratto di società conviene farsi aiutare da un giurista. Non vi sono disposizioni circa il contenuto, si consiglia però di regolare i seguenti punti:

  • parti contraenti e oggetto dell'accordo
  • ditta, scopo e sede della società
  • conferimento patrimoniale e deliberazioni
  • direzione, rappresentanze, diritto di voto, diritti, obblighi ecc.
  • indennità, ripartizione degli utili e delle perdite
  • durata del lavoro e regolamentazione delle ferie
  • recesso, disdetta e cessazione

Ultima modifica 14.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/consigli-pratici/costituire-una-pmi/costituzione-d-impresa/scegliere-una-forma-giuridica/societa-in-nome-collettivo/il-contratto-sociale-offre-chiarezza.html