Sempre più lavoratori si recano in ufficio in bicicletta

Un uomo in completo si reca al lavoro in bici.

(21.08.2019) Per la sua quindicesima edizione, l’iniziativa "bike to work" ha battuto ogni record. Questa azione di promozione della bicicletta e della salute è stata seguita da più della metà delle imprese della Svizzera, ovvero un totale di 2'397 società.

Organizzata dall’associazione Pro Velo Svizzera dal 2005, la campagna incoraggia i pendolari a prendere la loro bicicletta per recarsi al lavoro. Concretamente, ogni impresa si iscrive e indica sul sito di "bike to work" i collaboratori che desiderano partecipare alla sfida. Questi ultimi formano poi delle squadre di quattro persone, utilizzano il più spesso possibile la bicicletta per andare al lavoro durante i due mesi della durata della competizione e ritracciano online il numero di kilometri percorsi.

In maggio e giugno 2019, sono stati percorsi 17,5 milioni di kilometri da 71'834 persone. In media, i ciclisti hanno percorso 244 kilometri durante 19 giorni per recarsi al lavoro. Rispetto all’edizione 2018, questo dato rappresenta un aumento del numero di kilometri (+10%), di partecipanti (+11%) e di imprese (+13%).

Per gli organizzatori, questo interesse per "bike to work" è il riflesso di un uso crescente della bicicletta in Svizzera per la mobilità quotidiana, accelerata dal boom dei modelli elettrici e dalla volontà di usare un trasporto rispettoso dell’ambiente.

I vantaggi per le imprese partecipanti sono molteplici. L’iniziativa vuole essere ludica e favorisce lo spirito di squadra. Inoltre, essa incoraggia una riduzione dei costi legati alla salute dei lavoratori. Gli organizzatori sottolineano che, recandosi al lavoro in bici, i collaboratori effettuano già una parte dell’attività fisica quotidiana raccomandata e favoriscono così degli effetti positivi sulla loro salute a lungo termine.


Informazione

Ultima modifica 21.08.2019

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2019/sempre-piu-lavoratori-si-recano-in-ufficio-in-bicicletta.html