Incremento del numero di imprese in Svizzera

Incremento del numero di imprese creazione di società settori attività servizi sanità 2017 UST statistiche peso delle PMI in Svizzera

(11.09.2019) La creazione di società evolve in maniera positiva in Svizzera. Il numero di imprese nel paese è aumentato dello 0,7% nel 2017 rispetto all’anno precedente, stabilendosi a 606'000 unità, come rileva l’Ufficio federale di statistica (UST).

Questa crescita del numero delle società è trainata dal settore terziario, che fa registrare un aumento dell’1,1%. Al contrario, le ditte nel settore primario e secondario calano rispettivamente dell’1,1% e dello 0,1%. In tal modo, il peso dei servizi nell’economia svizzera si allarga. Essi corrispondevano nel 2017 ai tre quarti delle imprese e dei posti di lavoro elvetici. Tre rami si mostrano particolarmente dinamici: “attività dei servizi sanitari”, “attività di sedi centrali, consulenza gestionale” e “ altre attività di servizi”.

Sul fronte dell’occupazione, tutti i settori hanno contribuito all’aumento generale dell’1,2% del numero di posti di lavoro in Svizzera. Tra il 2016 e il 2017, essi sono aumentati dello 0,3% nel settore primario, dello 0,4% nel secondario e dell’1,4% nel terziario.

Sui circa 5,2 milioni di posti di lavoro che contava la Svizzera nel 2017, il 62,8% era collocato in una PMI. Più in dettaglio, un quinto dei posti si trovava in una società con un numero di collaboratori compreso tra i 50 e 249, un quinto in un’impresa dai 10 ai 49 collaboratori e circa un quinto in una che propone da 1 a 9 posti di lavoro.

Le piccole e medie imprese pesano anche fortemente nel numero di unità: sempre nel 2017, esse rappresentavano il 99,7% delle società del paese. Le imprese con 2 impiegati o meno formano la maggior parte delle entità (64,2%).


Informazione

Ultima modifica 11.09.2019

Inizio pagina

Notizie e informazioni per imprenditori e futuri imprenditori
https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2019/incremento-del-numero-di-imprese-in-svizzera.html