In Svizzera, il salario mediano ammonta a 6'502 franchi

Delle figure umane sono in piedi su delle pile di monete di diverse grandezze.

(30.05.2018) Nel 2016 in Svizzera, il salario lordo mediano per un impiego a tempo pieno raggiungeva CHF 6'502. È quanto emana dalla nuova rilevazione svizzera della struttura dei salari pubblicata dall’Ufficio federale di statistica (UST). 

Il 10% dei dipendenti meno pagati ha guadagnato meno di CHF 4'313 al mese. Gli impieghi nel commercio al dettaglio (CHF 4'798), il settore alberghiero e ristorazione (CHF 4'337) e i servizi personali (CHF 4'076) fanno parte dei meno lucrativi. Quest’ultima categoria comprende gli impiegati di una lavanderia, di un centro fitness, di un salone di parrucchiere, ecc. 

Dalla parte opposta dello spettro, il 10% dei dipendenti meglio retribuiti ha guadagnato più di CHF 11'406 al mese. Le retribuzioni più elevate si riscontrano nella farmaceutica (CHF 9'835), i servizi finanziari (CHF 9'742), l’informatica (CHF 8'900) o le assicurazioni (CHF 8'762). 

Circa un lavoratore su tre ha inoltre percepito un bonus nel 2016. Il valore medio dei bonus ha raggiunto CHF 9'033. Ma il loro ammontare differisce a seconda dei settori d’attività e le responsabilità dell’impiegato. Così, il bonus di un quadro superiore nel commercio al dettaglio ha raggiunto CHF 15'267, mentre quello di un quadro bancario supera i CHF 100'000. Le persone senza funzioni dirigenziali hanno ottenuto dei bonus meno elevati, di CHF 3'972 in media. 

Altra constatazione dell’UST: il salario orario delle persone che lavorano a tempo parziale (meno del 75%) è sistematicamente più basso di quelle il cui salario è a tempo pieno. Più la funziona gerarchica è elevata e più il tasso di occupazione è basso, più questo divario si amplifica. 

Le disparità salariali tra uomini e donne hanno raggiunto il 12% nel 2016, in leggero calo rispetto al 2014 (12,5%). Queste ineguaglianze sono più marcate per i posti di grande responsabilità, dove la differenza ammonta in media al 18,5%. Da notare che, il 60% dei posti il cui livello salariale non eccede i CHF 4'500 lordi mensili è occupato da personale femminile. Al contrario, l’83,3% dei posti la cui retribuzione supera i 16'000 franchi è occupato da uomini.


Informazione

Ultima modifica 30.05.2018

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2018/in-svizzera-il-salario-mediano-ammonta-a-6502-franchi.html