Incremento del numero di acquisizioni inerenti delle PMI svizzere

170215-hausse-du-nombre-d-acquisitions-des-pme-suisses

(15.02.2017) Il mercato svizzero delle fusioni e acquisizioni continua a essere trainato dalle PMI. Secondo le cifre pubblicate dall’impresa Deloitte, il numero di transazioni concernenti piccole e medie società elvetiche è passato da 176 nel 2015 a 191 nel 2016. 

Chiaramente, i livelli del 2013 (231 transazioni) e del 2014 (216 transazioni) non sono stati uguagliati lo scorso anno. Resta il fatto che questo risultato mostra la capacità dell’economia nazionale ad adattarsi alla nuova situazione macroeconomica, rivelano gli specialisti di Deloitte. 

È il mercato inbound (che raggruppa le acquisizioni di PMI svizzere da parte di società estere) ad aver registrato il balzo più spettacolare durante l’anno in esame. Dopo aver accusato un calo del 40% nel 2015, esso è risalito del 44% nel 2016. Il paese più ingolosito dalla imprese svizzere è la Francia (19 acquisizioni), davanti al Regno Unito (9), la Germania (8) e gli Stati Uniti (8). 

Per quanto concerne il mercato outbound (che concerne l’acquisizione di società estere da parte di PMI elvetiche), Deloitte rivela un in incremento meno netto, dell’ordine del 13% con 61 transazioni. I partner privilegiati della Svizzera anche in questo ambito restano invariati: la Germania in testa (16 acquisizioni), davanti agli Stati Uniti (9). 

Al contrario, il mercato domestico delle fusioni e acquisizioni è diminuito nel 2016 e questo per il quarto anno consecutivo. Il calo ammonta al 18% e ciò, di riflesso, fa salire l’attività transfrontaliera nel totale delle transazioni dal 58% (nel 2015) al 68%. 

Sono le imprese dei cantoni Zurigo, Berna, Ginevra e Vaud che hanno fatto l’oggetto del maggior numero di acquisizioni inbound e domestiche. Per quanto riguarda i settori, Deloitte precisa che più di sei transazioni (inbound e domestiche) su dieci concernevano i servizi e l’industria.


Informazione 

Ultima modifica 15.02.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2017/incremento-del-numero-di-acquisizioni-inerenti-delle-pmi-svizzere.html