Calo della produzione e delle cifre d’affari nel settore secondario

170308-recul-de-la-production-et-chiffres-d-affaires-dans-secondaire

(08.03.2017) Il settore secondario ha fatto registrare un calo della produzione e delle cifre d’affari al quarto trimestre. Secondo i dati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST), la produzione si è ridotta dello 0,8% su scala annuale e i fatturati del 2,1%.

Nell’industria, le cifre d’affari hanno accusato un calo del 2% rispetto all’ultimo trimestre dell’anno 2015, mentre la produzione è diminuita dell’1,2%. Per quanto concerne l’evoluzione mensile delle entrate, l’UST segnala diminuzioni rispettive dell’1,1% (in ottobre), 4,1% (novembre) e 1% (dicembre). La produzione ha invece continuato a diminuire dello 0,2%, 3,3% e 0,1% durante gli stessi mesi.

Nelle costruzioni è stata rilevato un timido miglioramento (+1,2%) inerente la produzione al quarto trimestre 2016. L’edilizia ha avuto una progressione dello 0,5% e il genio civile del 5,4%. I lavori di costruzione specializzata si sono invece irrobustiti dello 0,8% su scala annuale.

Sempre nella costruzione, ma in merito alle cifre d’affari, i risultati provvisori dell’UST mostrano una flessione del 2,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sono i lavori di costruzione specializzata che hanno subito il calo più marcato (-3,5%), mentre l’edilizia ha subito una riduzione delle vendite dell’ordine dell’1,8%. Nel genio civile è invece stato riscontrato un miglioramento (+1,8%).

Promemoria: la statistica della produzione e delle cifre d’affari viene pubblicata ogni tre mesi. L’inchiesta verte su un campione aleatorio comprendente 4'500 istituti.


Informazione 

Ultima modifica 08.03.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2017/calo-della-produzione-e-delle-cifre-d-affari-nel-settore-secondario.html