2016

Uomo in abiti da ufficio che si ripara con un ombrello nero dalla pioggia e dai lampi che scendono da una nuvola sopra di lui.

Nuvole sul mercato svizzero dell’occupazione

(28.12.2016) La Svizzera mostra, per la prima volta in due anni, una previsione netta dell’occupazione (destagionalizzata) negativa. Secondo il barometro Manpower, questa previsione rappresenta -2% per il primo trimestre 2017, dato che equivale ad un crollo annuale di tre punti.

Uomo in abiti da ufficio inquadrato da dietro seduto a una scrivania con le mani incrociate dietro la testa.

La fiducia regna sul tessuto imprenditoriale

(28.12.2016) Un clima fiducioso pervade il tessuto imprenditoriale elvetico alla fine dell’anno 2016. Secondo uno studio pubblicato da KPMG, solo un quarto delle società del paese reputa che la competitività della Svizzera sia negativa, ovvero due volte meno rispetto al 2015.

Veduta di uno chalet sul quale svetta una bandiera svizzera in un paesaggio innevato.

Il settore alberghiero svizzero è relativamente stabile

(21.12.2016) La frequentazione delle strutture alberghiere svizzere è rimasta relativamente stabile durante la stagione estiva del 2016. Secondo i dati provvisori pubblicati dall’Ufficio federale di statistica (UST), sono stati registrati 20 milioni di pernottamenti, corrispondenti allo 0,2% in meno rispetto all’anno precedente.

Due uomini e una donna in abiti da ufficio sono inquadrati di schiena appoggiati a un parapetto dal quale osservano il panorama.

Boccata d’aria per le imprese svizzere

(21.12.2016) Le imprese svizzere dovrebbero continuare beneficiare della ripresa per il prossimo anno. Secondo le previsioni congiunturali di economiesuisse, il prodotto interno lordo (PIL) crescerà dell’ 1,7%, mentre il tasso di disoccupazione diminuirà leggermente, attestandosi al 3,2%.

Edificio in costruzione e due gru ripresi dal basso verso l'alto sullo sfondo blu del cielo.

Miglioramento nel settore secondario

(14.12.2016) Il settore secondario ha beneficiato di un miglioramento al terzo trimetre 2016. Secondo i risultati provvisori pubblicati dall’Ufficio federale di statistica (UST), sia la produzione che i fatturati e gli ordinativi in entrata sono progrediti su scala annuale.

Primo piano di un macchinario industriale con diversi indicatori di valori rotondi.

Situazione ancora tesa per le PMI industriali

(14.12.2016) La situazione resta tesa per le PMI industriali del paese. L’ultimo barometro ad hoc pubblicato da UBS è migliorato leggermente – passando da -0,35 punti in settembre a -0,16 punti in ottobre – restando però al di sotto della sua media pluriennale.

Piano ravvicinato delle mani di una donna, una delle quali regge un foglio, mentre l'altra scrive su una tastiera.

Ricevibilità delle fatture elettroniche non firmate

(07.12.2016) L’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) ha precisato in una nota esplicativa la propria pratica in materia di fatture elettroniche non firmate. Queste ultime sono trattate, nell’ambito di una contabilità in regola, in modo equivalente alle fatture su carta.

Primo piano di una tastiera di computer sopra cui sono posate delle manette.

Le PMI non sono sufficientemente reattive riguardo alla criminalità informatica

(07.12.2016) I dirigenti delle PMI svizzere sono sempre più coscienti dei rischi connessi alla criminalità informatica. Eppure, secondo un sondaggio realizzato da Zurich Assicurazioni, solamente una piccola minoranza investe in sistemi di protezione ottimali contro la pirateria informatica.

Cucina industriale dove un cuoco osserva una torta formata da raccoglitori ad anelli rosa.

Risparmiate tempo sulla vostra contabilità

(07.12.2016) Tutti sono confrontati con questo problema: all’interno della propria impresa, si vorrebbe sempre lavorare a pieno regime ma gli oneri amministrativi non cessano di rallentarci. In effetti, la contabilità impedisce a molte PMI di dedicarsi a quanto è più essenziale.

Operaio impegnato in un'operazione di saldatura.

L’industria MEM fa un bilancio modesto

(30.11.2016) Le imprese attive dell’industria MEM fanno un bilancio modesto per i primi nove mesi dell’anno. Secondo un’inchiesta condotta dall’associazione mantello Swissmem, gli ordinativi in entrata sono aumentati mentre le cifre d’affari si sono ridotte su scala annuale.

Uomini in fila indiana con abbigliamento e oggetti diversi che connotano diverse attività lavorative.

Più attivi occupati al terzo trimestre

(30.11.2016) Il numero di persone attive occupate in Svizzera al terzo trimestre è cresciuto. Secondo le cifre pubblicate dall’Ufficio federale di statistica, il loro numero è aumentato del 2% rispetto allo stesso periodo del 2015, raggiungendo 5,051 milioni di persone.

Donna che lavora con PC e documenti su di un tavolo basso da salotto.

Forte tasso di madri attive in Svizzera

(23.11.2016) La partecipazione delle madri sul mercato di lavoro svizzero è più elevata rispetto alla media europea. Secondo un’inchiesta condotta dall’Ufficio federale di statistica (UST), quasi quattro madri su cinque erano professionalmente attive nel 2015 in terra elvetica.

Ultima modifica 22.02.2017

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2016.html