Le prospettive di export delle PMI sono ai livelli più bassi degli ultimi cinque anni

Immagine di un container da trasporto sospeso a una gru. Sul container c'è scritto "export".

(29.04.2015) Il franco forte pesa sulle esportazioni. L’indice export delle PMI di Switzerland Global Enterprise (S-GE) è passato da 65,4 a 46,6 punti tra il primo ed il secondo trimestre 2015. È il tasso più basso dal 2010 e figura sotto la soglia di crescita fissata a 50 (scala da 0 a 100).

Solo il 29,2% delle imprese svizzere interpellate conta su di un aumento delle esportazioni al secondo trimestre, contro il precedente 48,6%. Il 42,5% delle società prevede una stagnazione, contro il 38% del trimestre precedente. Il 28,3% degli interpellati si aspetta una diminuzione, contro il 13,4% di inizio anno. Quasi tutti i settori anticipano una diminuzione, ad eccezione del settore chimico farmaceutico, di quello dei servizi e dell’industria della carta.

La quasi totalità delle PMI (93%) dicono di prendere delle misure per rinforzare la propria competitività nell’export, in particolare dalla fine del tasso fisso del franco nei confronti dell’euro, il 15 gennaio scorso. L’ottimizzazione delle fonti di acquisto per compensare l’erosione dei margini è citata dal 59% delle società, seguita dalla compressione dei costi di produzione (47%), dagli aumenti dei prezzi (28%), dalla diminuzione dei costi salariali (23%) e dalla ricerca di nuovi mercati (20%). Solo il 2% prende in considerazione la possibilità di ritirarsi dal mercato internazionale.

Per accrescere le vendite all’estero, il 47% delle PMI punta sull’innovazione, il 39% sul marketing ed il 31% sul miglioramento dell’ambiente economico. Al primo trimestre, il marketing arrivava in testa alle risposte.

Il barometro delle esportazioni del Credit Suisse, pubblicato congiuntamente a quello di Switzerland Global Enterprise, e che riflette invece la domanda estera di prodotti svizzeri, tocca lo 0,98. È quindi leggermente al di sotto della media pluriennale fissata ad 1, indicando quindi una crescita media. Questo indice non tiene conto dell’evoluzione dei tassi di cambio.


Informazione

Ultima modifica 08.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2015/prospettive-export-pmi.html