Nuove misure per ridurre l’onere amministrativo delle imprese

Interno di un ufficio dove sullo sfondo una donna telefona davanti ad un computer e in primo piano sulla scrivania è posato un timbro per documenti.

(16.09.2015) Mentre la forza del franco mette le imprese a dura prova, diventa sempre più importante che esse beneficino di sgravi amministrativi. Il Consiglio federale ha messo in atto una serie di misure il cui scopo è, in particolare, la soppressione delle formalità inutili.

Nonostante il paese sia ben posizionato a livello internazionale in fatto di onere amministrativo, nuovi progressi possono ancora essere realizzati, sottolinea un nuovo rapporto. In effetti, il barometro della burocrazia mostra che gli oneri soggettivi stimati dalle società elvetiche siano in aumento.

Inoltre, le associazioni e le imprese lamentano spesso l’esplosione del numero di prescrizioni, che intralciano il loro buon funzionamento. Affinché la Svizzera resti competitiva, è essenziale procedere con degli sgravi amministrativi, precisa il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

Il rapporto enumera 31 misure ad hoc. Tra gli elementi giudicati prioritari figurano l’introduzione del pagamento dell’IVA interamente elettronico e l’istituzione di uno sportello unico (OneStopShop) per le società. Quest’ultimo permetterà di raggruppare le procedure amministrative sia a livello comunale, che cantonale o federale.

Altre misure auspicate dal Consiglio federale sono l’abolizione dell’obbligo di segnalare preventivamente il luogo di passaggio del confine e la creazione di un portale informatico di sdoganamento delle informazioni salariali grazie allo Standard salari CH, che dovrebbe concernere un numero sempre più elevato di utilizzatori (+40%).

Nel rapporto precedente, le autorità avevano già varato un catalogo di 20 misure dalla stessa finalità. Tre quarti di queste sono già operative o stanno per diventarlo.


Informazione

Ultima modifica 10.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2015/misure-amministrativo-imprese.html