Meno imprese create al primo semestre

Grafico dall'andamento calante rappresentato collegando tra loro piccole calamite colorate con delle linee tracciate su una lavagna.

(15.07.2015) Le incertezze congiunturali hanno oscurato la creazione d’imprese in Svizzera al primo semestre 2015. Secondo le cifre pubblicate dalla piattaforma startups.ch, il numero di nuove società è calato per la prima volta dal 20102, raggiugendo 20'737.

Questa contrazione, che rappresenta il 2,4% su scala annuale, è dovuta in particolare al vigore della moneta elvetica, così come ai dubbi che attanagliano l’economia europea. In tale contesto, certi potenziali imprenditori rinunciano infatti a lanciarsi.

Gli specialisti di startups.ch ricordano che il numero di nuove strutture iscritte al registro di commercio era cresciuto incessantemente per tre anni, facendo segnare un picco lo scorso anno (41'239). Per quanto concerne le cifre dei primi sei mesi del 2015, esse sono state trainate verso l’alto dalle creazioni realizzate in marzo (+4,5%) e in giugno (+10,6%).

Il tessuto imprenditoriale non si è ispessito in maniera omogenea in tutte le regioni del paese durante il periodo in esame. I campioni delle creazioni di società sono i cantoni Nidvaldo e Vallese, con dei picchi che raggiungono rispettivamente il 19,2% e 12,4%. Sul fronte opposto si trovano Appenzello interno (-19,6%), Giura (-14,6%), Glarona (-13,3%) e il Ticino (-11,7%).

Per quanto riguarda il numero di nuove società iscritte, è Zurigo che si aggiudica il primo posto tra gennaio e giugno. Questo cantone ha recensito 3'716 persone che si sono messe in proprio, dato che costituisce una crescita dello 0.5% su scala annuale.

Gli autori dello studio constatano che la forma giuridica più spesso utilizzata è quella della società a garanzia limitata (Sagl), che concerne più di un terzo delle nuove strutture. Segue la ditta individuale.


Informazione

Ultima modifica 10.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2015/meno-imprese-primo-semestre.html