Le disuguaglianze salariali diminuiscono in Svizzera

Altalena basculante in perfetto equilibrio su un elemento piramidale che porta alle estremità da un lato un cubo piccolo, dall'altro un cubo grande.

(19.08.2015) La differenza tra salari alti e bassi si è ridotta in Svizzera tra il 2007 e il 2012. I redditi più elevati sono cresciuti meno rapidamente ed i più bassi sono aumentati, secondo uno studio dell’istituto basilese BAK Basel e del Centro delle scienze economiche dell’Università di Basilea.

Il coefficiente delle disuguaglianze – detto di Gini – si è fissato a 0,3 nel 2012, contro lo 0,32 del 2007. Più questo indicatore si avvicina allo zero, più le disuguaglianze si affievoliscono.

La remunerazione annuale mediana (ovvero quella che conta esattamente lo stesso numero di salari superiori che inferiori) ha raggiunto CHF 49'981 nel 2012, in aumento di circa CHF 6'600 sul periodo considerato. Il salario medio, invece, è aumentato di circa CHF 6'700, a CHF 58'802.

Il tasso di povertà è calato, passando dal 9,3% al 7,7%. Questa flessione non ha però avuto alcun impatto sulla proporzione di beneficiari dell’assistenza sociale, che è rimasta stabile.

Per quanto concerne le categorie di reddito, il quinto rappresentante la popolazione meno retribuita ammonta all’1,5% del totale nel 2011, contro l’1,6% nel 2007. Sul fronte opposto della scala, il quinto meglio retribuito costituisce il 52,2% nel 2011, in aumento di 0,8 punti. La parte rappresentante la classe media nei salari è diminuita di 0,7 punti, mentre al contempo, la sua proporzione nella popolazione si è contratta di 0,3 punti soltanto, al 57,3%.

Sul fronte dei più ricchi, i patrimoni variano. Il numero di milionari che devono la loro prosperità al loro reddito sono diminuiti dell’1,1%, a 5'701. Al contrario, il numero di milionari che vivono del loro patrimonio è salito del 10%, a 250'000.


Informazione

Ultima modifica 10.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2015/disuguaglianze-salariali-diminuiscono-svizzera.html