Aumento dello 0,5% dei salari nominali nel 2016

Piccoli omini giocattolo, un uomo e una donna, collocati sopra ad un bollettino di pagamento.

(11.11.2015) Nel 2016 i dipendenti svizzeri devono attendersi ad un aumento dei salari meno importante rispetto all’anno in corso. Secondo un sondaggio realizzato da UBS presso 357 imprese ed associazioni, le remunerazioni nominali saliranno in media dello 0,5%, contro lo 0,8% nel 2015.

La schiarita prevista per l’anno in corso è correlata a negoziazioni salariali basate sulla prospettiva di un leggero rincaro. A causa dell’abolizione del tasso di cambio minimo euro-franco e dell’importante contrazione dei prezzi dell’energia, l’anno 2015 dovrebbe chiudersi con un’inflazione del -1,2%. I salari reali saranno dunque marcati da un aumento del 2%.

Per quanto riguarda il 2016, gli specialisti del numero uno bancario elvetico contano su di un aumento reale dello 0,9% in media. Prevedono in effetti un’inflazione annua dello -0,4%.

I dipendenti dell’industria chimica e farmaceutica, dei servizi informatici e delle telecomunicazioni, così come dei servizi alle imprese, approfitteranno degli aumenti più generosi nel prossimo anno (in termini nominali). In media, l’aumento dovrebbe situarsi sull’ 1% in questi settori.

Per quanto concerne i settori dell’energia, approvvigionamento e smaltimento, così come quello delle banche e delle assicurazioni, gli aumenti saranno ugualmente più importanti rispetto alla media (0,8%). Fanalini di coda i lavoratori attivi nel turismo, nel settore dei materiali per l’edilizia e l’industria, nei media e nell’industria tessile che subiranno un congelamento dei salari.

Interpellati in merito alla probabile evoluzione degli effettivi, gli addetti al settore pubblico prevedono la crescita maggiore per l’anno in corso. Nel 2016 è il settore dei servizi alle imprese dove ci si attende un maggior aumento di personale.

Informazione

Ultima modifica 11.11.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2015/aumento-salari-nominali-2016.html