Le PMI svizzere saranno informate meglio sui cambiamenti delle regolamentazioni

Primo piano di una struttura metallica bianca sulla quale è intrecciato, con un filo di metallo nero, il disegno stilizzato del mondo.

(05.11.2014) Conoscere le regole restrittive internazionali è essenziale per le piccole e medie aziende esportatrici. L’Associazione svizzera di normalizzazione (SNV) mira ad ampliare l’offerta gratuita di informazioni in proposito che propone alle società.

I prodotti svizzeri commercializzati all’estero devono rispettare un certo numero di regole restrittive, denominate pure prescrizioni tecniche. Ad esempio, gli imballaggi degli alimenti devono includere svariate informazioni specifiche sulle derrate contenute, i veicoli devono rispettare certe soglie di emissioni e gli elettrodomestici devono essere "elettromagneticamente" compatibili.

Nel caso in cui queste regolamentazioni venissero modificate, i membri dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ne vengono informati. In terra elvetica è l’Associazione svizzera di normalizzazione (SNV) che si occupa di raccogliere i dati necessari per conto della Segreteria di Stato dell’economia (SECO) e di pubblicarli sul suo sito web. Le imprese esportatrici possono quindi venire a conoscenza delle nuove prescrizioni concernenti i mercati nei quali sono attive.

Desiderosa di informare nel miglior modo possibile le società, la SNV sta progettando di ampliare la sua offerta gratuita inviando direttamente alle imprese interessate dai cambiamenti di regolamentazione una notifica ad hoc. Le PMI interessate a beneficiare di questo servizio possono cliccare sul link fino al 30 novembre, al fine di rispondere a quattro domande che permetteranno di ottimizzare la nuova offerta.

Con sede a Winterthur, la SNV funge da legame tra gli esperti della normalizzazione e gli utilizzatori delle norme. Facendo collaborare all’elaborazione di queste direttive tutti gli ambienti interessati, l’associazione contribuisce ad evitare la proliferazione delle regolamentazioni inutili ed incoerenti. Questo processo si rivolge sia al settore tecnico che ai fornitori di servizi.


Informazione

Ultima modifica 08.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2014/pmi-informate-cambiamenti-regolamentazioni.html