L’industria svizzera sta andando bene

Bandiera elvetica appesa a una struttura di ferro.

(02.07.2014) La produzione industriale svizzera, così come le entrate e le ordinazioni in portafoglio sono in aumento al 1° trimestre 2014 rispetto allo stesso trimestre dell’anno passato. Le cifre d’affari invece stagnano secondo l’Ufficio federale di statistica (UST).

Nei dettagli, la produzioni industriale ha avuto un’evoluzione positiva nel mese di gennaio (+3,4%), prima di calare in febbraio (-0,9%) ed in marzo (-0,8%). Considerando tutto il trimestre, la produzione è ciononostante aumentata dello 0,5% rispetto al 1° trimestre dell’anno 2013. Il settore "Fabbricazione di apparecchi elettrici" ha fatto registrare l’incremento maggiore nella produzione durante il periodo in esame (+11,2%). Al contrario, il ramo "Produzione e distribuzione di energia" ha mostrato una flessione del 12,7%. L’UST osserva inoltre una progressione nelle ordinazioni (+4,3%) e delle ordinazioni in portafoglio (+3,6%) nel corso di questo primo trimestre dell’anno.

Per quanto concerne l’evoluzione delle cifre d’affari, l’UST ha osservato un incremento del 3,0% nel mese di gennaio, paragonato all’anno precedente, ma una flessione in febbraio (-1,3%), così come in marzo (-1,2%). Infine, le cifre d’affari delle imprese analizzate sono rimaste stabili sull’insieme del trimestre. Ed ancora, il ramo "Fabbricazione di apparecchi elettrici" mostra una progressione del 10% della sua cifra d’affari, mentre il settore "Produzione e distribuzione di energia” ha subito il calo maggiore (-12%).

Basato su un campione aleatorio che comporta circa 4500 aziende, l’inchiesta dell’UST sulla produzione, le ordinazioni e le cifre d’affari verrà pubblicata il prossimo 5 settembre.


Informazione

Ultima modifica 07.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2014/industria-svizzera-andando-bene.html