La crescita delle esportazioni giungerà nel 2014

Torri di containers da trasporto in ordine crescente per altezza su sfondo di cielo blu.

(12.02.2014) Contrariamente allo scorso anno, il 2014 dovrebbe portare i principali impulsi di crescita nelle esportazioni. Secondo il Manuale dei settori di Credit Suisse, il mercato interno elvetico dovrebbe calmarsi leggermente, mentre le vendite al di fuori dal paese aumenteranno.

Il balzo atteso sul fronte dell'industria delle esportazione è dovuto principalmente alla ripresa economica internazionale, zona euro in testa. I dubbi che la crisi della moneta unica comporta andranno scemando, con l'effetto di un incremento degli investimenti delle imprese. Altro fattore di influenza positivo: il deprezzamento della moneta elvetica in valore reale.

Secondo gli esperti del secondo istituto bancario svizzero, sono le MEM (industria meccanica, elettronica e metallurgica) ed il settore alberghiero - fortemente orientato alla clientela internazionale - che trarranno maggior vantaggio da questo fenomeno. Per quanto concerne l'industria orologiera, vi dovrebbe essere un maggior dinamismo nell'ambito delle vendite rispetto al 2013. L'industria farmaceutica si confermerà uno dei rami esportatori principali del paese.

L'economia interna sarà poi marcata quest'anno da una solida immigrazione, così come da tassi d'interesse moderatamente in crescita. Il Manuale dei settori anticipa comunque un leggero calo del consumo su scala annuale. La congiuntura resterà robusta e questo avvantaggerà il settore della costruzione ed i rami che le sono legati, come l'immobiliare, gli studi di ingegneria e architettura ed anche le industrie dei metalli, del legno e delle materie plastiche.

Grazie all'afflusso di abitanti stranieri e ad una stabilizzazione del turismo degli acquisti, il commercio al dettaglio dovrebbe far registrare una crescita positiva entro il mese di dicembre. Meno sensibili alla variazioni congiunturali, i settori della sanità, dell'assistenza sociale e dell'insegnamento progrediranno solo mediamente.


Informazione

Ultima modifica 07.10.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2014/crescita-esportazioni-giungera-2014.html