Segni di ripresa per l’industria metalmeccanica

Due ruote di ingranaggi sono posate sopra al progetto per un macchinario.

(13.03.2013) Dopo un anno e mezzo di evoluzione piuttosto negativa, l'industria metalmeccanica ed elettrica svizzera (MEM) sta uscendo dal tunnel. Il numero delle ordinazioni è aumentato del 9,8% al quarto trimestre 2012 su scala annuale, secondo Swissmem.

Questa evoluzione positiva non è tuttavia bastata per colmare il ritardo accumulato durante i primi tre mesi dell'anno: sull'arco del 2012 le ordinazioni sono diminuite del 3,8%. Risultato: l'utilizzo della capacità è crollato dell'83,6% al 4° trimestre, contro l'86,7% dello stesso trimestre dell'anno precedente.

L'aumento delle ordinazioni alla fine del 2012 è stato accompagnato da una progressione delle cifre d'affari, che hanno avuto una crescita del 6,5%. Questa evoluzione è dovuta innanzitutto al buon andamento delle grandi imprese, dato che le PMI hanno fatto segnare risultati piuttosto contrastanti. Inoltre, la progressione dei prezzi all'esportazione (+0,9%) ha permesso alle società di incrementare la loro competitività a breve termine.

Le esportazioni di merci non hanno ancora tratto vantaggio dagli effetti della ripresa delle ordinazioni al 4° trimestre 2012, sottolinea Swissmem. Sull'arco dell'anno 2012, l'industria MEM ha fatto registrare una flessione delle esportazioni del 5,8%, andando a raggiungere CHF 64,6 miliardi. Tutti i settori d'esportazione, fatta eccezione per gli strumenti di precisione, hanno risentito nel 2012 di un calo delle vendite all'estero. Sono i settori della costruzione delle macchine (-12,3%) e della costruzione metallica (-7,8%) che hanno fatto registrare i cali più cospicui.

Secondo il sondaggio di Swissmem, le imprese vedono ormai l'avvenire con più ottimismo: il 40,1% di queste si aspetta un aumento delle ordinazioni dall'estero per i prossimi dodici mesi, contro il 25,3% soltanto del trimestre precedente. In particolare, le vendite in Cina, negli Stati Uniti e nell'Europa orientale dovrebbero vivere una forte ripresa.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/segni-ripresa-industria-metalmeccanica.html