Ripresa nell’industria MEM al terzo trimestre

Primo piano su di un macchinario in azione e schizzi d'acqua tutto intorno.

(04.12.2013) Dopo due anni e mezzo di calo quasi permanente, le ordinazioni sono ripartite verso l'alto al terzo trimestre nell'industria MEM (macchine, elettronica e metalli). Secondo l'associazione mantello Swissmem, sono in aumento dell'11,3 % su scala annuale.

Grazie a questa crescita sostenuta tra luglio e settembre, le ordinazioni mostrano un risultato positivo anche sui primi nove mesi dell'anno (+1,8%). Sul fronte delle cifre d'affari del settore, l'evoluzione è altrettanto positiva, con miglioramenti rispettivi dell'8% (su tre mesi) e dell'1,9% (dall'inizio del 2013).

Per quanto concerne le esportazioni, l'industria MEM rimane invece nelle cifre rosse, con un calo dello 0,1% nei primi tre trimestri del 2013, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Questo calo è però in diminuzione. Al primo trimestre era ancora del 5,5%, Dopo sei mesi raggiungeva l'1,6% soltanto. Swissmem reputa che, se questa contrazione permanesse, il settore potrebbe mostrare un bilancio di fine anno leggermente positivo.

Le vendite all'estero hanno avuto sorti diverse al terzo trimestre a seconda dei prodotti. La costruzione di macchine, la metallurgia e l'elettrotecnica/elettronica hanno fatto registrare delle flessioni rispettive dello 0,2%, 0,8% e 0,7%, mentre gli strumenti di precisione hanno avuto un incremento del 3,8%.

Il successo delle esportazioni varia pure a seconda delle zone geografiche. La domanda proveniente dall'Unione europea è stagnante (-0,2%), mentre quella dall'Asia è diminuita dell'1,3% quella dagli Stati Uniti è progredita del 2%.


Informazione

Ultima modifica 15.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/ripresa-industria-mem-terzo-trimestre.html