Per l’orologeria svizzera un 2012 da record

Piano ravvicinato del meccanismo di un orologio.

(13.02.2013) Dopo i risultati eccellenti nel 2011, le esportazioni nell'ambito dell'orologeria hanno mantenuto un livello molto alto nel 2012. Secondo la Fédération de l'industrie horlogère svizzera (FHS), queste hanno compiuto un salto avanti del 10,9% per raggiungere CHF 21,4 miliardi.

Questa progressione di CHF 2,1 miliardi rispetto al 2011 è stata ripartita in maniera disomogenea sull'intero anno. Se la maggior parte dei mesi hanno vissuto aumenti dinamici, la fine dell'anno ha registrato risultati più freddi. Il mese di novembre (+4,7%) è progredito più lentamente rispetto alla media. I mesi di settembre (-1,4%) e di dicembre (-5,6%) hanno persino fatto registrare delle diminuzioni.

Nel 2012, sono stati gli orologi a bracciale a contribuire maggiormente al valore delle esportazioni. Queste hanno registrato una cifra d'affari di CHF 20,2 miliardi, in progressione dell' 11,5%. Il numero corrispondente di pezzi è invece leggermente diminuito rispetto al 2011 (-2,2%) attestandosi a 29,1 milioni di unità. Il successo degli orologi d'oro ha fortemente contribuito allo sviluppo del valore delle esportazioni (+20,5%), ma anche quello degli orologi in acciaio (+8,2%) e dei bimetallici (+5,3%).

Gli orologi dal valore inferiore a CHF 200 (prezzo export) hanno rappresentato il 68% del volume totale. Il valore delle esportazioni di questi orologi è rimasto stabile, sebbene il numero di pezzi venduti sia diminuito del 5,9%. Sono gli orologi più cari ad aver conosciuto la crescita maggiore. Per la gamma di più di CHF 3000, il valore è aumentato del 18% ed il numero di pezzi del 13,1%.

Tutti i mercati principali sono progrediti ad eccezione di Singapore. Hong Kong e la Cina hanno subito un forte rallentamento rispetto al 2011 ma restano nel top 3 degli sbocchi, con gli Stati Uniti. Secondo la FHS, l'orologeria dovrebbe vivere giorni felici nel 2013, siccome la domanda ed il potenziale di consumo dei mercati emergenti diventa sempre più importante.


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/per-orologeria-svizzera-2012-da-record.html