Il mercato del lavoro svizzero si è ripreso al primo trimestre

Due uomini in giacca e cravatta in un contesto di edifici amministrativi reggono due cartelli sui quali vi sono rispettivamente una curva di grafico discente e una ascendente.

(01.05.2013) Dopo il netto calo della fine del 2012, il mercato del lavoro svizzero ha riacquistato vitalità durante i primi tre mesi del 2013. L'Adecco Swiss  Job Market Index (ASJMI) ha fatto segnare un aumento del 5% rispetto al trimestre precedente, a 97,4 punti.

Questo miglioramento non ha però compensato totalmente la flessione dell'8% fatta registrare tra ottobre e dicembre. Ma l'ASJMI si è ripreso: l'indicatore calcolato dall'Università di Zurigo si situa infatti al di sotto del valore del primo trimestre dello scorso anno del 3% soltanto. La tendenza al rialzo dell'inizio del 2013 è indice della buona salute dell'economia elvetica, si rallegra Adecco Switzerland.

L'indice, che raggruppa i posti di lavoro messi a concorso su internet e sulla stampa, è cresciuto in tutte le regioni del paese, fatta eccezione per la Svizzera centrale, dove ha fatto registrare un calo del 4%. In questa regione geografica il settore dei servizi ha avuto scarso dinamismo. La regione del Lemano ha, al contrario, registrato un miglioramento del 6%.

Le regioni in cui l'ASJMI è cresciuto maggiormente rispetto al 4° trimestre 2012 sono lo Spazio Mittelland (+12%) e la Svizzera orientale (+11%). Con aumenti rispettivi del 3% e dell'1%, la grande regione di Zurigo ed il nord-ovest della Svizzera hanno avuto dei miglioramenti meno pronunciati. In queste due zone, così come nella regione del Lemano, il settore che ha fatto registrare la crescita più forte è quelle dei servizi sociali.

Sull'insieme delle regioni, è il settore della finanza che ha fatto registrare il balzo più netto tra gennaio e marzo 2013. Attestato al 22% dall'Università di Zurigo, questo aumento riguarda in particolare le professioni inerenti le banche e le assicurazioni, così come le attività fiduciarie. La maggior parte degli altri settori ha fatto segnare incrementi meno marcati, che si situano tra il 2% ed il 6%. Solo il settore degli uffici e dell'amministrazione ha subito un calo rispetto al 4° trimestre 2012 (-3%).


Informazione

Ultima modifica 10.09.2015

Inizio pagina

https://www.kmu.admin.ch/content/kmu/it/home/attualita/news/2013/mercato-lavoro-svizzero-ripreso-primo-trimestre.html